Home ATTUALITÀ XX Municipio – Gruppo PD: PdL senza argomenti sul Commercio abbandona l’aula

XX Municipio – Gruppo PD: PdL senza argomenti sul Commercio abbandona l’aula

Con una lunga ed estenuante seduta il Consiglio del XX Municipio, nella giornata di lunedì 23 aprile, ha dibattuto il “Piano del Commercio per medie e grandi strutture di vendita” proposto dal Campidoglio, senza però giungere a conclusione. Quando la seduta poteva forse considerarsi in dirittura d’arrivo è mancato il numero legale. Nulla di fatto, se ne riparla giovedì 26 aprile. Stizzita la reazione del gruppo PD che accusa i consiglieri PdL prima “di non aver voluto incontrare le associazione di categoria”  e poi “di aver aver abbandonato l’aula, stanchi e privi di argomenti”.

“Già dalle prime battute – recita una nota – ci siamo resi conto dell’incapacità del PdL di sostenere il dibattito, ma questa mancanza di rispetto per i lavori del Consiglio inizia ad essere ridicola. Per mantenere fede ad un patto con i cittadini, i quali ci hanno eletto per lavorare e produrre dei risultati, in molte occasioni abbiamo mantenuto il numero legale, ma è ora che i cittadini prendano coscienza della dell’inadeguatezza di chi li governa.”

“Siamo sempre più convinti – incalzano i consiglieri PD – anche a fronte dell’incontro che abbiamo organizzato venerdì scorso con le associazioni e i commercianti, che il piano del commercio sia una vera e propria mannaia per gli esercizi commerciali del nostro territorio. Speriamo quindi che in questi due giorni il PdL maturi una posizione più responsabile e bocci insieme a noi, votando le nostre motivazioni, una piano che – concludono – porterebbe a Roma nord solo metri cubi dei grandi centri commerciali e nemmeno un beneficio per il XX Municipio”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome