Home ATTUALITÀ Cassia – Arrestato un moldavo, aveva appena rubato dieci telefoni dall’Ospedale S.Pietro

Cassia – Arrestato un moldavo, aveva appena rubato dieci telefoni dall’Ospedale S.Pietro

Stava per caricare su un furgone una borsa contenente 10 telefoni, per un valore complessivo di 2.500 euro, appena rubati da un deposito dell’Azienda Ospedaliera Villa San Pietro ubicato in via dei Due Ponti. Il ladro, un cittadino moldavo di 24 anni senza fissa dimora, è stato scoperto con “le mani nel sacco” dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale durante un normale servizio di controllo.

I militari lo hanno infatti notato mentre con fare sospetto sgattaiolava in direzione di un furgone, con motore acceso, portando con sé la “preziosa” borsa. Fermatolo e perquisitolo, sono saltati fuori i dieci telefoni.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al responsabile dell’Azienda Sanitaria mentre per il cittadino moldavo sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di furto aggravato.

Trattenuto in caserma, rimarrà in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. Non solo: dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri sul furgone è emerso che si trattava di un veicolo denunciato rubato lo scorso 10 aprile. Per questo motivo il malvivente è stato anche denunciato a piede libero con l’accusa di ricettazione.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome