Home AMBIENTE Comitato SOS Discarica Riano: il commissario deve essere rimosso

Comitato SOS Discarica Riano: il commissario deve essere rimosso

Forte delle ultime decisioni del Ministro dell’Ambiente, il Comitato SOS Discarica Riano parte all’attacco dichiarando: “Sembra incredibile che il Commissario straordinario Giuseppe Pecoraro, nonostante le chiare indicazioni fornite nei giorni scorsi dal Ministro Clini, continui a far riferimento a Pian dell’Olmo alimentando tensioni sociali che rischiano di sfociare in proteste incontrollate da parte della popolazione di Riano, già duramente provata dalla sua incapacità.”

“Pur comprendendo le ragioni e la necessità di conferire poteri straordinari per risolvere un’emergenza voluta e fortemente cercata, chiediamo al Governo – dichiara il Comitato – di sollevare dall’incarico una persona che ormai troppe volte ha dimostrato di non avere la necessaria serenità e l’imparzialità che un commissario straordinario dovrebbe avere per la gestione dell’emergenza dei rifiuti di Roma.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Hanno coinvolto il Ministero dell’ambiente, per l’incapacità di prefetto, comune e regione di arrivare a una decisione. Coordini il ministro e si arrivi a fare quanto richiesto dalla CE : raccolta differenziata in tutta la città e arrivare entro l’anno almeno al 50 % . Far funzionare al meglio i TMB esistenti e non si aprano nuove discariche. Altre scelte sono possibili , le facciano assumendosene la responsabilità.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome