Home ATTUALITÀ Mori (PdL): niente più circhi “fai da te” nel XX Municipio

Mori (PdL): niente più circhi “fai da te” nel XX Municipio

“Nella difficile giornata di oggi, il Consiglio del XX Municipio ha approvato un documento a mia firma in cui, espressa solidarietà ai cittadini residenti nell’area oggetto di occupazione abusiva da parte del Circo Merano nelle scorse settimane, si decide di vietare ogni occupazione suolo pubblico per simili manifestazioni in quel preciso sito e si chiede agli uffici municipali di fare un censimento delle aree idonee a tale destinazione.” A comunicarlo è il consigliere PdL Giorgio Mori.

“L’occupazione assolutamente illegale dell’area tra Via Cassia, Via Andreassi e Via Falcioni, in località La Storta, era già stata sanzionata amministrativamente dal Municipio a seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini che vedevano sbeffeggiato il rispetto del principio di legalità. Dapprima il XX Gruppo di Polizia Municipale esprimeva parere contrario, poi il Direttore del Municipio, Luigi Ciminelli, emanava una disposizione di diniego e successivamente di sgombero.”

“A poco servivano – continua Mori – gli interventi successivi di ASL RME, XX Gruppo e Carabinieri per impedire la prosecuzione degli spettacoli e, mentre il PM della Procura di Roma, Dr.ssa Silvia Santucci, rigettava la mia richiesta di sequestro, chiedendo l’archiviazione, la II sezione GIP di Roma, a sua volta, contraddiceva la Procura, fissando udienza al 26 Aprile 2012, dove finalmente, forse, sapremo, chi sono i responsabili di tali gravi fatti e se saranno perseguiti.”

“Una sola cosa deve essere chiara nel Municipio tristemente noto per le “azioni fai da te”. Il rispetto del procedimento amministrativo è garanza di trasparenza, ma anche di uguaglianza tra cittadini. Nessuno – conclude Mori – può sviluppare operazioni “fai da te” ed imporre le proprie attività contro i cittadini e la Pubblica Amministrazione.”

NdR – La vicenda del circo Merano a La Storta: leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. MUNICIPIO DO IT YOURSELF …. cassonetti “fai da te”, marciapiedi “fai da te”, adesso ci mancavano solo i circhi “fai da te”….

  2. Aragorn … Battuta scontata, forse avrei potuto trovarne 20 migliori io, come Steve Martin nella commedia Roxanne … 🙂
    Monica, certo, hanno portato a termine il tour come previsto, ma io sono sicuro che Merano, prima di mettere un circo illegale, ma anche solo un circo, in XX, adesso ci penserá due volte.
    Il vero fine, quando si parla di “principio di legalitå” è di prendere lezione dagli errori, dalle situazioni imprevedibili, per prevenirne una reiterazione o comunque un effetto emulazione.
    Valgano per tutti, seppur con peso e significato diversi, ii casi “omicidio Reggiani”, marciapiedi fai da te”, e “vicenda Trony” .
    G.Mori
    Cons. Municipio XX

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome