Home ATTUALITÀ XX Municipio – Pandolfi: Sostituzione di Bracci, decisione assurda

XX Municipio – Pandolfi: Sostituzione di Bracci, decisione assurda

In relazione all’improvvisa sostituzione al comando del XX Gruppo di Polizia di Roma Capitale e relativo trasferimento di Giuseppe Bracci all’VIII Gruppo, Giuliano Pandolfi, Presidente della Commissione sanità del XX Municipio, dichiara: “Trovo assurda questa decisione. Non mi convincono le parole di stima nei confronti di Bracci da parte del Comando Generale: se è un uomo di valore, perchè mandarlo via e non lasciargli completare il lavoro iniziato, soprattutto nel contrasto all’abusivismo edilizio, vera piaga del nostro Municipio?”

“Dal Campidoglio – continua Pandolfi – Alemanno e Ghera farebbero invece bene ad assumersi le proprie colpe insieme agli uffici preposti, per non aver saputo trovare le giuste soluzioni prima dell’apertura del cantiere di via Due Ponti: troppo facile diffondere depliant autocelebrativi per l’avvio dell’opera, senza però metterci la faccia nel momento in cui le cose sono andate clamorosamente male per i cittadini.”

“Infine – conclude Pandolfi – voglio precisare che il Comandante Bracci, ha più volte dimostrato nel periodo di Comando al XX Gruppo, di essere persona di valore, pronta al dialogo con le Istituzioni e con i cittadini, cosa fondamentale per risolvere le mille problematiche che affliggono ogni giorno, un territorio come il XX, vasto ed eterogeneo. E anche grazie allo stesso comandante Bracci, se la più recente emergenza neve è stata gestita dignitosamente.”

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Chiedo al consigliere Pandolfi di presentare, congiuntamente con il consigliere Mori, una proposta di risoluzione consiliare a favore del Comandante Bracci.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome