Home ATTUALITÀ Grottarossa – da 15 giorni un ramo nel parcheggio della scuola

Grottarossa – da 15 giorni un ramo nel parcheggio della scuola

Maurizio C, nostro lettore, segnala che “da 15 giorni il parcheggio della scuola di Via Fosso del Fontaniletto è chiuso, a causa di un ramo caduto, che nessuno ha ancora rimosso. Centinaia di bambini, accompagnati dai familiari, devono percorrere a piedi via Fosso del Fontaniletto che, ingombra di macchine parcheggiate in divieto di sosta e priva di marciapiedi, diventa pericolosissima per i pedoni.”

“Inutile dire cosa accadrebbe se un mezzo di soccorso dovesse raggiungere una scuola che ha il cancello chiuso. E’ una vergogna – sostiene Maurizio – che ancora nessuno sia intervenuto a ripristinare una situazione della prima nevicata. I cittadini di Grottarossa non meritano di essere trattati così”.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Maurizio ha fatto molto bene a segnalare la solita lentezza nel rimuovere un albero (veramente ora per terra c’è solo qualche ramo). Il consiglio però che mi permetto di dare a Maurizio è di raggiungere la scuola a piedi, anche quando il cancello sarà riaperto. Solo in questo modo potrà capire il vero pericolo dei pedoni. Via fosso del fontaniletto dovrebbere rimanere sgombra da auto in sosta e da genitori che si ostinano a transitare tutte le mattine con le loro belle macchinine , facendo
    respirare ai nostri bambini il loro smog. Vi assicuro che ne conosco tanti/e che abitano nei pressi della scuola e quindi la mia speranza è che stanotte possano cadere altri alberi in quel parcheggi vuoto….
    Lasciate l’auto a casa , vi assicuro che ci metterete lo stesso tempo. Potrete finalmente parlare in strada con vostri bambini, ve ne saranno grati.

  2. Hai ragione Giovanni, ormai senza macchina non si fa più niente…

    Siamo diventati un paese di pigri ed insegnamo ai nostri figli, che camminare è una vergogna…

    FACCIAMOCI UNA BELLA CAMMINATA

  3. Francamente, io in una strada senza marciapiedi non mi sento di accompagnare mio figlio a rischiare la vita. Da molti anni combattiamo in parecchi per avere un marciapiede in quella via, ma le resistenze del Municipio lo impediscono. Così i residenti parcheggiano in divieto… e i bambini che vanno a piedi rischiano di rimanere stritolati tra le vetture in movimento. Andare a piedi è bello, ma in sicurezza. Su quella via la viabilità è regolata da quattro volontari pensionati – che non hanno nessuna legittimazione a regolare la viabilità su strada pubblica – e sono diventati, inconsapevolmente, parte del problema anzichè della soluzione. Perchè in questo modo il Municipio, i vigili e la scuola, possono continuare ad infischiarsene. …

  4. So comunque che “a breve” sarà effettuato un bando per la realizzazione di un pezzo di strada a Via Casalattico, e l’adozione di un sistema a sensi unici. oltre ad essere assai più costoso di un semplice marciapiede, pensare che questa amministrazione realizzerà nel municipio altri lavori stradali – basta leggere il blog in questi giorni – desta qualche preoccupazione, si fa per dire…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome