Home ATTUALITÀ XX Municipio – PD e SEL soddisfatti per il voto unanime sull’acqua

XX Municipio – PD e SEL soddisfatti per il voto unanime sull’acqua

“Siamo soddisfatti nell’annunciare l’importante presa di posizione adottata oggi dal consiglio del XX Municipio dove tutte le forze politiche hanno unanimemente voluto chiedere, votando il nostro documento, al Sindaco e alla giunta di Roma Capitale di adoperarsi affinché venga adeguata la tariffa del servizio idrico integrato eliminando la parte relativa alla remunerazione del capitale investito.” Lo dichiarano in una nota congiunta i gruppi PD e SEL del XX Municipio.

“Ricordiamo, infatti, che il 12 e 13 giugno scorsi, il 53% degli aventi diritti al voto in XX Municipio partecipò ai referendum nazionali sull’acqua bene comune ed il 95% circa di questi si espresse contro le privatizzazioni dei servizi pubblici locali e contro il profitto sul bene comune acqua. A 8 mesi dal voto il risultato del referendum non è stato ancora applicato e Acea Ato2 a Roma continua a trarre indebitamente profitti dalla gestione del più importante dei beni.”

“Noi non ci stiamo – affermano PD e SEL – ed è per questo che oltre che impegnare la giunta capitolina, che essendo azionista di maggioranza di Acea dovrebbe svolgere un azione ancora più forte e più efficace per far rispettare la volontà popolare, chiediamo che le autorità competenti diano piena, corretta e tempestiva esecuzione al referendum abrogativo ed al governo nazionale di non procedere alle liberalizzazioni dei servizi pubblici locali.”

“Ringraziamo, infine, il Coordinamento XX municipio Acqua Bene Comune che con noi sta portando avanti questa battaglia e speriamo che quello di oggi – conclude la nota – possa essere un ulteriore forte segnale verso il rispetto del risultato referendario.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome