Home ATTUALITÀ Torna al Pincio la Corsa del Giocattolo, appuntamento con la solidarietà

Torna al Pincio la Corsa del Giocattolo, appuntamento con la solidarietà

Torna il 6 gennaio prossimo La “Corsa del Giocattolo”, il tradizionale appuntamento con la solidarietà in favore di Istituti per l’assistenza all’infanzia abbandonata, di alcuni reparti pediatrici di Ospedali Romani e è ormai ai nastri di partenza. Quest’anno i giocattoli, che si spera superino i 18.000 dello scorso anno, verranno distribuiti dalle tre associazioni che più e meglio delle altre operano nel settore del volontariato in Italia, la Caritas, la Comunità di S.Egidio, la Croce Rossa Italiana.

Il giorno della Befana, come tradizione all’interno dei viali di Villa Borghese, scatterà la gara di amicizia e solidarietà che ormai da 36 anni è così cara ai romani. Come sempre basterà soltanto un giocattolo, nuovo o usato purché in buono stato, per regalare un sorriso ai bambini meno fortunati e per cimentarsi nel tradizionale e suggestivo percorso di 5 chilometri non competitivo aperto a tutti: donne, uomini, anziani, bambini anche accompagnati dagli “amici a quattro zampe”.

Si può partecipare correndo, marciando o anche semplicemente passeggiando, con l’unico scopo di essere presenti a questa giornata di solidarietà. La terrazza del Pincio, sarà il splendido consueto scenario della manifestazione.

La Corsa del Giocattolo, come è noto, e’ organizzata dal CRAL della Direzione Generale dell’INPS con il patrocinio Assessorati allo sport della Regione Lazio, della Provincia di Roma, e del Dipartimento Sport di Roma.

Le iscrizioni potranno effettuarsi anche il giorno della corsa direttamente alla partenza ma in questi giorni di immediata vigilia sarà possibile recarsi in tutte le sedi Inps di Roma per ritirare il pettorale in cambio di un giocattolo.

Il raduno dei partecipanti è previsto il 6 gennaio alle ore 9.30 direttamente al Pincio. La corsa partirà alle ore 11.00. Si prevede la partecipazione di oltre 3.000 romani, fra atleti agonisti e amatori.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome