Home ARTE E CULTURA Gli acquarelli di Gaia Dammacco alla Torretta Valadier di Ponte Milvio

Gli acquarelli di Gaia Dammacco alla Torretta Valadier di Ponte Milvio

Dal 15 al 20 ottobre, gli acquarelli ed i pastelli di Gaia Dammacco sono esposti nella Torretta Valadier di Ponte Milvio. Una mostra fresca, ariosa, dai colori vitali, nella quale il visitatore potrà ammirare delicati disegni attraverso i quali lasciarsi catturare da suggestioni antiche di noti scorci artistici romani, di romantiche vedute di interni e di sognanti ritratti e bozzetti.

Gaia Dammacco è nata a Roma e si dedica da sempre al disegno. Dopo avere studiato all’Accademia di Belle Arti, il suo talento di decoratrice e illustratrice viene apprezzato a Roma e a Parigi.

Insegna arti decorative per l’Accademia di Roberto Lucifero e decora case e negozi prestigiosi oltre ad alberghi di lusso. I bozzetti dei suoi lavori diventano preziose vedute d’interni che la portano a realizzare la serie di acquarelli su i Palazzi di Roma e di Parigi, animati dal gusto del dettaglio, illuminati dalla vitalità dei suoi colori e resi in maniera del tutto personale dal talento della sua mano.

L’artista inoltre, guidata nella formazione dalla ritrattista a pastello Assia Busiri Vici, immortala con il tratto immediato dei suoi pastelli, le caratteristiche salienti dei modelli che ritrae, catturandone l’anima. Un raggio di sole tra i capelli, l’espressione degli occhi sognante o un sorriso accennato, un pensiero sfuggente e segreto sono i piccoli ma insostituibili dettagli che Gaia Dammacco “ferma” per sempre, lasciando alla vera essenza dei volti la libertà di uscire allo scoperto.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 15 al 20 ottobre dalle 18.30 alle 22.00. Domenica 16 dalle 11.00 alle 22.00.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome