Home ATTUALITÀ Sgomberato dal XX Gruppo un insediamento abusivo a Prima Porta

Sgomberato dal XX Gruppo un insediamento abusivo a Prima Porta

E’ iniziata nel mattino del 26 settembre e terminata la sera del giorno successivo l’operazione condotta dagli agenti del XX Gruppo Polizia Roma Capitale, diretti dal dr. Giuseppe Bracci, congiuntamente a personale dell’AMA e della Società Sanama, preposta agli interventi di disinfestazione, con la quale si è provveduto allo sgombero dell’insediamento abusivo di 9 baracche nella campagna compresa tra Via della Riserva di Livia e Via Melegnano, in zona Prima Porta.

Durante l’intervento gli agenti non hanno rilevato la presenza di senza fissa dimora all’interno dell’insediamento.

Le operazione di rimozione delle baracche abusive, eseguite con mezzi della Ditta Innocenti per conto AMA, sono quindi terminate, mentre proseguiranno nei giorni successivi le operazioni di bonifica dell’area per la rimozione di altro materiale di risulta scaricato abusivamente nel tempo nella zona circostante.

.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Io abito in via Melegnano e volevo aggiungere dopo aver letto questo articolo, che sarebbe il caso di provvedere a risolvere un grosso problema: ci sono un paio di cassonetti, in via Frassineto, che è dietro via Melegnano, in prossimità del supermercato EUROSPIN che vengono usati come discarica da tutti, chiunque passa ci scarica qualsiasi cosa, da vecchi mobili a sanitari rotti, legni, calcinacci… quel punto della strada è ogni giorno sporchissimo e a rischio per chi passa, specie i bambini, di farsi male con quei materiali. A questo si aggiungano le cartacce, le confezioni vuote di affettati, scatolette di tonno e quantaltro, lattine e cocci di bottiglie di birra che gli stranieri che là si accampano la sera tardi lasciano la sera, quando nessuno li vede perchè manca un palo di illuminazione e la mattina quel tratto di strada è un gran porcile.
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome