Home ATTUALITÀ Labaro – Motorino fatto a pezzi scaricato nel cassonetto

Labaro – Motorino fatto a pezzi scaricato nel cassonetto

Non è una scena di un quartiere di Napoli alle prese con la crisi dei rifiuti e l’inciviltà dei soliti ignoti. Il motorino fatto a pezzi e poi scaricato nel contenitore dei rifiuti per gli scarti alimentari è un’istantanea scattata questa mattina alle 9 in via delle Galline bianche, a Labaro, dove la raccolta differenziata stenta a decollare, con le campane per lo smistamento della plastica e del vetro quasi sempre piene, e dove alle difficoltà di raccolta si aggiunge l’inciviltà, come dimostra questa foto pubblicata oggi dall’agenzia multicanale TMNews.it  (per ingrandire la foto clicca qui).

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. …e adesso resta da vedere se chi lo trova avvertirà i Vigili di quartiere che si prenderanno la briga di segnarsi il numero di telaio, così da ritrovare il proprietario affinchè definisca la sua denuncia di furto anche ai sensi del rimborso assicurativo…cosa che non succede quasi mai.

  2. Ma la maggiuor parte dei motorini rubati a roma finiscono nei capienti furgoni ed insieme al rame finiscono in romania……si sa……se si fanno entrare milioni di rumeni ……19 e 20 municipio strapieni…….siamo oramai in roma…..mia? nooooo roma….nia……..

  3. Labaro è diventata una succursale di Bucarest.

    i risultati sono davanti agli occhi di tutti, c’è un degrado terrificante, sta diventando una periferia di schifo quando 15 anni fa era un posto davvero tranquillo e vivibilissimo…

    Evviva il multiculturalismo. quando lo capirete che non è un modello che funziona sarà sempre troppo tardi.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome