Home ATTUALITÀ Trasparenza: i big delle aziende del Comune di Roma ed i loro...

Trasparenza: i big delle aziende del Comune di Roma ed i loro compensi

La Legge 296/2006, cosiddetta Finanziaria 2007, per quanto attiene ai compensi spettanti ai top-managers delle società partecipate dagli Enti Locali, prevede  che ogni sei mesi ne venga reso  pubblico elenco nominativo e relativi emolumenti. Nel rispetto di tale principio di trasparenza, il Campidoglio ha recentemente pubblicato sul suo sito web la situazione, aggiornata a Dicembre 2010, degli incarichi e dei compensi annui percepiti dagli amministratori delle società partecipate dal Comune di Roma.

Dall’Ama all’Atac, da Zetema all’Acea ci sono tutte e tutti. Per prenderne visione è sufficiente cliccare qui.

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. Uno scandalo per le cifre ed anche per i risultati ottenuti.
    – quasi 400.000 € all’amministratore delegato dell’AMA,
    – oltre 250,000 € a quello dell’ATAC,
    – oltre 500.000 € in totale a Presidente e AD di Roma Servizi per la Mobilità Srl
    – quasi 200.000 € all’AD di EUR SpA
    – quasi 150.000 € all’AD di Roma Multiservizi S.p.A

    Senza contare i costi indotti quali macchine di servizio, autista ed altri benefit.
    Solo per gli Amministratori Delegati i cittadini romani spendono circa 1.500.000,00 € l’anno (Quasi tre miliardi delle vecchie lire) solo per gli AD di queste società mentre il comune naviga nel dissesto finanziario.

  2. è da notare che la presenza di donne risulta quasi nulla: due signore di cui una… a gratis!
    questo a conferma che gli uomini sono più bravi? (cio viene smentito dai sondaggi) – oppure hanno più esigenze economiche cioè devono mantenere le numerosissime amichette.

    in un paese che stenta ad andare avanti e non riesce neanche a dare lavoro ai giovani migliori costretti ad uscire dall’Italia , mi sembra assolutamente inaccettabile assistere passivamente a tanti soprusi.

  3. I compensi che superano i 350.000 euro violano la legge.
    E condivido in pieno il commento di Loredana, d’altra parte cosa aspettarsi da un sindaco che ha formato una Giunta in cui la presenza delle donne dalle precedenti due si è ridotta a una ? In italia impera sempre più quella che circa un anno fa ho definito, parafrasando il titolo di un noto romanzo,”la solitudine dei numeri uno”!

  4. Vi segnalo che non è attivo il link da voi segnalato per accedere alle informazioni agli incarichi ed emolumenti delle società partecipate.
    Alla faccia della trasparenza, anche questa, come i tetti massimi per i compensi, imposta dalla egge.

  5. Gentile Rosanna, a seguito di alcuni aggiornamenti apportati recentemente al portale del Comune sono stati cambiati numerosi indirizzamenti. Abbiamo quindi aggiornato il link alla tabella degli incarichi e dei compensi annui percepiti dagli amministratori delle società partecipate dal Comune di Roma aggiornato al 31.12.2010 che da questo momento è nuovamente funzionante.
    Grazie per la segnalazione. Cordialmente,
    La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome