Home ATTUALITÀ Ponte Milvio – Dedicato ai giovani l’annuale convegno sulla solidarietà di Hermes...

Ponte Milvio – Dedicato ai giovani l’annuale convegno sulla solidarietà di Hermes 2000

Un convegno per passare dalle parole ai fatti. Lunedì 14 febbraio alle 16, nella sala teatrale della Parrocchia Gran Madre di Dio, a Ponte Milvio, a cura dell’Associazione Hermes 2000 si terrà l’annuale convegno sul tema della solidarietà, un appuntamento diventato ormai una tappa fissa fra le molteplici attività dell’Associazione. L’edizione 2011 sarà tutta dedicata al mondo giovanile come si evince dal titolo “un sostegno ai giovani, per passare dalle parole ai fatti”.

I partecipanti

 Il convegno, coordinato dalla d.ssa Donatella Molinari, responsabile per Hermes 2000 del “tavolo della solidarietà”, vedrà la presenza di numerosi relatori. Sono infatti attesi il dr Andrea Sergio Fantoma, Capo Dipartimento del Ministero della Gioventù, la consigliera regionale Olimpia Tarzia, Presidente della Commissione “Scuola, diritto allo studio, formazione professionale, università”, il dr Massimo Canu, Direttore Agenzia Comunale per le tossicodipendenze di Roma Capitale che parlerà del tema “Una corretta prevenzione nella lotta alla droga”, la professoressa Chiara Colavito, Presidente Associazione Idea Roma Onlus e la dottoressa Giovanna Sorbelli, Presidente Associazione Eudonna che tratterà l’argomento “Un progetto a favore dei giovani”.
Chiuderà l’incontro, al seguito del quale si terrà un dibattito pubblico, la dottoressa Chiara Narracci, sociologa, mediatrice familiare e scrittrice, con il tema “Dalla fantasia alla realtà”.

Perchè un convegno sul mondo giovanile

Il perché Hermes 2000 abbia sentito la necessità di dedicare l’edizione 2011 del convegno al mondo giovanile è chiaro, il disagio avvertito oggi dalle giovani generazioni è sicuramente un fenomeno dilagante, che ha assunto proporzioni inquietanti e sul quale è doveroso interrogarsi.

Secondo l’associazione il problema, però, viene affrontato troppo spesso con una punta di eccessivo pessimismo, quasi che fosse impossibile trovare soluzioni idonee. Invece, le soluzioni ci sono anche nelle situazioni più difficili, basta saperle cercare veramente.

“Con questo Convegno – recita l’invito – l’Associazione Hermes 2000 intende lanciare un messaggio di positività, perché se è doveroso approfondire le molteplici motivazioni che oggi spingono la gioventù verso la delusione e la mancanza di fiducia nel domani, è altrettanto doveroso dar loro la consapevolezza che la politica, la società civile e il volontariato sono impegnati, con i fatti, a creare per loro concrete opportunità di speranza e di benessere.
E’ fondamentale che i giovani sappiano che non solo soli nel guardare verso il futuro. Perché pensare in positivo aiuta a vivere e per assicurare un futuro ai giovani è necessario farli vivere in un presente ricco di positività, che li aiuti a crescere bene”

“Tutto questo – afferma Hermes 2000 – è un preciso dovere degli adulti; in una sola parola è solidarietà”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome