Home ATTUALITÀ Roma – Appuntamento con le arance della salute sabato 29 gennaio

Roma – Appuntamento con le arance della salute sabato 29 gennaio

Sabato 29 gennaio, nelle piazze di tutti i Municipi di Roma, primo appuntamento dell’anno con le arance della salute di AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ente privato senza fini di lucro nato nel 1965 grazie all’impegno di alcuni ricercatori dell’Istituto dei Tumori di Milano. Migliaia di reticelle contenenti 3 kg di arance rosse di Sicilia non trattate saranno distribuite sulle piazze dai volontari AIRC, a fronte di una donazione di 9 euro.

Grazie al generoso contributo della Regione Siciliana, l’obiettivo della giornata è raccogliere quasi 4 milioni di euro per aiutare la ricerca a rendere il cancro sempre più curabile.

Nel XX Municipio l’appuntamento con AIRC sarà nelle seguenti piazze:

Largo di Vigna Stelluti,
Piazza Arcisate (Labaro),
Piazza Saxa Rubra (Prima Porta),
Piazzale Ponte Milvio,
Via Bragaglia (Olgiata, centro commerciale).

Per conoscere tutte le altre piazze di Roma cliccare qui

Dall’anno della sua nascita – è spiegato sul sito AIRC – l’Associazione si è sempre impegnata a finanziare e sostenere la ricerca oncologica. Sin dalla scelta del nome emerge in modo forte la finalità dell’Associazione che intende affrontare in modo chiaro e diretto quello che fino a quel momento veniva nominato”male oscuro”: il cancro. Consapevole che solo la ricerca può sconfiggere il cancro, AIRC svolge un’attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di finanziamento continuo a numerosi progetti di ricerca.

Negli anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro è cresciuta costantemente. Oggi AIRC può contare su 17 Comitati Regionali, su quasi 2 milioni di Soci e 20 mila volontari. Ed è proprio grazie alla generosità dei soci e all’impegno dei volontari, che prestano gratuitamente la loro opera a sostegno della ricerca, che l’Associazione riesce a dare continuità ai progetti esistenti e a dar vita a nuove iniziative.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome