Home ATTUALITÀ GRA – traffico limitato tra la Cassia e il Sant’Andrea

GRA – traffico limitato tra la Cassia e il Sant’Andrea

L’Anas comunica che “a causa di un improvviso lieve avvallamento stradale al km 13,800 del Grande Raccordo Anulare di Roma, tra le uscite ‘ospedale S. Andrea’ e ‘Cassia’, dalle ore 20,00 di questa sera, martedì 7 dicembre, è prevista la chiusura della corsia di sorpasso in carreggiata interna, dal km 13,500 al km 15,000, e la chiusura delle corsie di marcia veloce e sorpasso, in carreggiata esterna, dal km 15,000 al km 13,500”.

 “La limitazione al traffico si rende necessaria per consentire i necessari accertamenti tecnici e per individuare le cause del cedimento, presumibilmente dovuto alle forti piogge dei giorni scorsi. L’Anas – spiega il comunicato – attuerà tutte le misure al fine di garantire una rapida soluzione delle criticità segnalata, fino alla fine degli interventi.”

 L’Anas invita gli utenti a guidare con la massima prudenza e a rispettare le norme del codice della strada. Si ricorda che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata tramite il sito Anas www.stradeanas.it ed il numero unico “Pronto Anas” 841-148.

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. Non se ne può davvero più…quanto durerà questo ennesimo cantiere a cielo aperto? Se la tiritera è la stessa dei lavori per la terza corsia della Cassia dobbiamo metterci l’anima in pace…mi sono stancata di subire questo tratto è già pesantemente congestionato ogni giorno. Naturalmente neanche una nota sulla durata dei lavori!

  2. E’ nuovo e gia’ sprofonda,,,che depressione!Intanto da anni(!!!) aspettiamo che aprano il tunnel vicino all’uscita cassia…che cosa aspettano?
    Preferirei non doverlo fare tutti i giorni, e dire che basterebbe costruire la metro a Roma per evitarci questa condanna a vita…

  3. Si parla di un pedaggio sul raccordo, dovrebbero vergognarsi solo a pensarlo, dovrebbero pagare i danni agli automobilisti costretti a ore di file su strade a scorrimento veloce (perdon, a scorrimento ultra lento).
    Non si sa nulla sulla durata di questi lavori ne di quelli dell’apertura del tunnel sotto la Cassia, non si parla nemmeno di una rotatoria all’uscita del raccordo sulla Cassia, in alternativa al quadrifoglio, non realizzato per non espropriare terreni ai soliti raccomandati.
    I programmatori di questi lavori dovrebbero essere cacciati a calci.

  4. Ci mancava anche questa…!!!

    Uscita/tunnel chiuso!
    Uscita Sant’Andrea chiusa!
    Mezzi insuffi / inefficienti!

    Siamo all’esasperazione!

  5. Tutto questo a ridosso del Natale che – come ben sappiamo – segna punte di traffico davvero insostenibile…
    Possibile che a fronte di tante chiusure di strade nella zona (S. Andrea, Cassia antica; svincolo GRA direzione aurelia….) nessuno proponga una valida alternativa?
    Cosa sta facendo il nostro Municipio?
    Siamo al collasso!!!

  6. … e tutto questo dopo che hanno dciso che i Romani si meritano il raccordo a pagamento!!
    Ma che fine fanno i nostri soldi? Paghiamo la tassa di circolazione, un euro di tasse ogni litro di benzina eppure le nostre strade sono tutte piene di buche e l’asfalto è tutta una toppo. Come fanno Francia e Germania, ma anche Svizzera ed Austria a tenere a posto le loro strade? Perchè mai le nostre costano il doppio?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome