Home ARTE E CULTURA Oncologia per l’Africa Onlus: un successo la mostra pittorica di Caterina De...

Oncologia per l’Africa Onlus: un successo la mostra pittorica di Caterina De Mari

Lunedì 27 settembre, presso il Circolo Magistrati della Corte dei Conti, si è svolta la mostra di quadri di Caterina De Mari, giovane artista romana da sempre impegnata a favore di progetti solidali. Ospiti d’onore della serata sono state Francesca Draghetti e Lodovica Rogati. Circa 300 gli ospiti intervenuti che hanno potuto apprezzare la qualità e l’originalità delle opere esposte e allo stesso tempo hanno dimostrato la propria solidarietà a favore di una causa sociale; il ricavato della vendita delle opere di Caterina De Mari, infatti, è stato interamente devoluto all’Associazione Oncologia per l’Africa Onlus.

[GALLERY=1045]

L’Associazione opera nel settore dell’assistenza sanitaria, allo scopo di garantire la prevenzione e le cure in ambito oncologico nei paesi africani, dove l’incidenza dei tumori è cresciuta drammaticamente dopo gli anni ‘90, soprattutto in seguito alla pandemia dell’HIV-AIDS, senza vi fossero, parallelamente, dei programmi nazionali di controllo del cancro.

Presenti alla mostra i Soci Fondatori ed il Consiglio Direttivo, che hanno illustrato i progetti già avviati e previsti per i prossimi mesi in Uganda, primo paese africano nel quale l’Associazione ha cominciato ad operare, attraverso la collaborazione con le strutture sanitarie locali.

E’ stato anche presentato il video istituzionale dell’Associazione che, attraverso le recenti interviste effettuate a personale medico-infermieristico ed a pazienti colpiti da tumori, mette in luce la gravità umana e sociale che ruota intorno al cancro. Purtroppo, al momento, la scarsa conoscenza della patologia e la ridotta disponibilità di risorse finanziarie, umane e strumentali, portano a diagnosticare la malattia in uno stadio avanzato, con conseguenze quasi sempre fatali.
In Uganda su 10 donne colpite da cancro della cervice uterina, 9 ne muoiono.

I casi di cancro sono sempre più inesorabilmente crescenti e la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato che, se non si interverrà tempestivamente con adeguati programmi di prevenzione, il continente africano, entro il 2020, dovrà far fronte a 13 milioni di nuovi casi ed i decessi saranno circa un milione l’anno. L’Africa ovviamente non è preparata ad affrontare una simile minaccia, ma il cancro non fa discriminazioni di razza e intanto continua a mietere vittime.

Oncologia per l’Africa Onlus viene fondata a Roma nel maggio scorso da un’équipe di esperti d’Africa e di medici specialisti in ambito oncologico dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Roma “Regina Elena”. La sua missione consiste nel realizzare programmi d’informazione, prevenzione e cura del cancro a favore della popolazione africana, al fine di migliorarne le condizioni sanitarie e garantire il diritto alla salute.
“Regala un pap test” è la sua prima campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi destinata alle donne ugandesi colpite da cancro della cervice uterina e della mammella.

Per ulteriori informazioni
Titti Andriani, Presidente Oncologia per l’Africa Onlus, Via F. Mengotti 15 – 00191 Roma
Tel. +39 06 45434464 – Mobile +39 339 7209153 E-mail: t.andriani@afron.org

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome