Home ATTUALITÀ “Pedaggio” sul GRA: oggi la decisione del TAR sul ricorso della Provincia...

“Pedaggio” sul GRA: oggi la decisione del TAR sul ricorso della Provincia di Roma

giustizia.jpgSi conoscerà oggi la decisione del Tar del Lazio in merito al contestato aumento dei pedaggi autostradali e all’individuazione di nuove ‘stazioni di esazione’ così come previste con decreto ministeriale. Ieri, davanti alla prima sezione presieduta da Linda Sandulli, sono stati discussi i ricorsi proposti dalla Provincia di Roma, dal comune di Fiano Romano e dalla provincia di Pescara.

I giudici si sono riservati di pubblicare oggi le ordinanze con le quali decideranno la richiesta di sospensione dei provvedimenti contestati. Sarà lo stesso presidente del collegio a redigere l’atto, essendo anche il ‘giudice relatore’ che ha istruito il procedimento amministrativo. Nessuna indiscrezione è trapelata. Gli avvocati hanno confermato le argomentazioni inserite nei loro ricorsi e negli atti d’intervento.

Secondo quanto si è appreso, in sede di udienza, sarebbe stata anche ventilata una possibile incostituzionalità della legge che ha disciplinato gli atti contestati, ovvero l’articolo 15 della manovra finanziaria del governo.

Quarantuno i comuni della provincia di Roma che hanno presentato un atto d’intervento schierandosi al fianco della provincia di Roma. Si tratta di: Olevano Romano, Saracinesco, Marano Equo, Rroviano, Riofreddo, Albano Laziale, Licenza, Vallepietra, Vivaro Romano, Rocca Canterano, Percile, Palestrina, Zagarolo, Gallicano nel Lazio, Roiate, Vicovaro, Canterano, Roccagiovine, Rocca S. Stefano, Anticoli Corrado, Sambuci, Ciampino, San Gregorio da Sassola, Cervara, Arsoli, Rocca di Papa, Velletri, Carpineto Romano, San Vito Romano, Genazzano, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Morlupo, Allumiere, Ariccia, Vallinfreda, Castel Madama, Frascati, Fiumicino, Ladispoli e Bracciano. A loro si sono aggiunti il Codacons e la Provincia di Rieti. Hanno invece presentato ricorsi autonomi (anch’essi discussi oggi) il comune di Fiano Romano e la provincia di Pescara. (fonte RomaUno.tv)

Precedenti articoli di VignaClaraBlog.it sul tema: clicca qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome