Home ARTE E CULTURA Ponte Milvio – Personale di Claudia Lodolo alla Torretta Valadier

Ponte Milvio – Personale di Claudia Lodolo alla Torretta Valadier

bianco-di-claudia-lodolo.jpgDal 16 al 21 luglio, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del XX Municipio, alla Torretta Valadier di Ponte Milvio si terrà una mostra personale di pittura di Claudia Lodolo. L’inaugurazione venerdì 16 alle 17.00 La mostra sarà poi visitabile da sabato 17 a mercoledì 21 luglio dalle 16.00 alle 20.30 

Cresciuta in un ambiente artistico (suo padre autore di sigle e spot pubblicitari, sua madre cantante di musica leggera), Claudia Lodolo si è diplomata in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Roma.
La sua è una pittura orientata principalmente all’informale e all’astratto. Preferisce temi concettuali e tecniche sperimentali per creare superfici materiche dense di luce e di plasticità. Oltre alla pittura, è attratta da oggetti comuni che trasforma in ready made: “Mi piace molto il recupero di oggetti buttati via.. la gente butta via cose straordinarie perché non vede oltre quell’oggetto. Duchamp, ad esempio, ha visto una fontana capovolgendo un orinatoio. Ha cambiato punto di vista, ha visto oltre“.
Pur non essendo una pittrice figurativa, Claudia rappresenta quasi sempre la realtà come concetto: il denaro, la televisione, il calcio, la religione, la moda… Sono tutti temi attuali, analizzati da un punto di vista ironico e pungente, a volte dissacrante, che vogliono far riflettere il pubblico sui vari aspetti quotidiani in cui viviamo: “Non mi interessa il figurativo, quello che già c’è… se già c’è, perché lo devo rifare? Un paesaggio, una donna alla finestra, un fiore, una pecora… No. E’ quello che non si vede che mi interessa“.
I suoi quadri, spesso accompagnati da titoli ironici, si rifanno evidentemente ai calembour di Pascali, su cui ha scritto alcuni testi critici in occasione di mostre e pubblicazioni sull’artista.
Claudia Lodolo è nata a Roma nel 1965. Dal 2008 insegna Disegno e Pittura presso l’Upter di Fiano Romano. Vive e lavora a Castelnuovo di Porto.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome