Home ATTUALITÀ Tolli, Carapella (PD): irresponsabile la soppressione del servizio ambulanza a Prima Porta

Tolli, Carapella (PD): irresponsabile la soppressione del servizio ambulanza a Prima Porta

“La decisione della Regione Lazio di sopprimere il servizio di ambulanza, gestito da parte dell’Ares 118, a Prima Porta nella fascia serale e notturna è un fatto grave e irresponsabile.” E’ quanto affermano in una nota Marco Tolli, Consigliere al Municipio XX, e Giovanni Carapella, dirigente regionale del PD.

“Con questa scelta sbagliata si taglia un servizio fondamentale per la sicurezza e la tutela dei cittadini di Prima Porta e Labaro, quartieri popolari e popolosi della periferia a nord di Roma dando l’avvio a politiche di privatizzazione di un servizio che deve rimanere pubblico. Sempre per ragioni legate alla carenza di personale abbiamo già assistito alla soppressione del servizio di trasporto urgente del S. Maria della Pietà e alla riduzione del servizio a piazzale degli Eroi.”

“Il XX Municipio – concludono gli esponenti del Partito Democratico – non può essere la terra amica nella quale il centrodestra romano e laziale fa quadrare i conti, dei tagli alla sanità pubblica.Il Presidente del Municipio Giacomini non faccia lo struzzo con la Giunta Polverini e batta un colpo in difesa di un territorio, Roma Nord, che fino ad ora è stato solo ed esclusivamente penalizzato dalla destra al governo della Regione”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome