Home ATTUALITÀ Nanni, Torquati (PD): Metro C, Roma Nord deve avere il suo collegamento

Nanni, Torquati (PD): Metro C, Roma Nord deve avere il suo collegamento

“Le dichiarazioni del sindaco Alemanno secondo le quali la Metro C, in particolare le tratte C2 da Grottarossa a Farnesina e T1 da Farnesina a Clodio/Mazzini, saranno ultimate solo nel 2020, ci lasciano a dir poco esterrefatti”. Ad affermarlo in una nota il consigliere comunale del Pd Dario Nanni ed il Consigliere del XX Municipio Daniele Torquati.

“I tempi biblici, ai quali ci sta abituando questa amministrazione, stanno arrecando gradi danni e disagi ai cittadini che ogni giorno sono costretti ad effettuare file chilometriche per attraversare la Via Cassia e raggiungere le zone centrali della città – proseguono i Consiglieri – La Giunta Alemanno continua a non fare chiarezza sul percorso della linea e l’intero iter si sta portando avanti con estrema lentezza e non si comprende perché l’ultimazione della linea sia prevista addirittura per il 2020. Infatti, mentre da una parte continuino a sostenere di voler mantenere fermo il progetto originario, di fatto la società Metro spa sta effettuando studi di fattibilità sullo spostamento del capolinea da Grottarossa all’Ospedale S. Andrea, compromettendo così di fatto il congiungimento della metro C con la Giustiniana.”

“Inoltre ancora più grave – incalzano Nanni e Torquati – è la latitanza riguardo questa vicenda da parte della Giunta del XX Municipio che per non indispettire la Giunta Capitolina non avanza richieste e non chiede spiegazioni su un tema di vitale importanza per Roma nord. A questo punto, chiederemo la convocazione delle commissioni competenti, per conoscere le ragioni del ritardo e gli interventi previsti e programmati per la realizzazione del percorso che l’Amministrazione Comunale intende effettivamente realizzare, sottolineando per l’ennesima volta – concludono – che la Metro C deve passare a Grottarossa e congiungersi alla Stazione della FM3-La Giustiniana”.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. BRAVI! era ora che qualcuno ne parlasse, siamo l’unico quadrante senza una metropolitana!

    io vorrei capire il PRG come cavolo lo hanno fatto!

    2020 poi… ma stiamo scherzando! serve adesso,serve il prima possibile,il cipe si sbrighi a finanziarlo e iniziamo i lavori. questa tratta è ben piu fondamentale che alessandrino-pantano!

  2. Caro Ettore, sono entusiasta del suo commento e devo dire che in questi due anni di cittadini che hanno la sua stessa opinione ne ho incontrati tanti.
    E’ da molto tempo che il gruppo del PD in XX Municipio si batte per questo tema.
    Abbiamo presentato una risoluzione che chiedeva questo, ma purtroppo in aula siamo stati costretti a ritirare il testo, in quanto a colpi di emendamenti della maggioranza era stata complessivamente modificata e quindi dovevamo votare un documento con le nostre firme, ma che chiedeva una cosa diversa da quello che volevamo chiedere noi.
    Non ci siamo fermati. Abbiamo portato lo stesso testo in Consiglio provinciale, il quale è stato approvato all’unanimità e adesso si discuterà anche in Consiglio comunale.
    Esiste un gruppo su facebook che si chiama “Quelli che vogliono la metro C alla Giustiniana” e abbiamo intenzione di promuovere una raccolta di firme in tutto il XX Municipio.
    Non ci fermiamo perchè pensiamo che sia l’unica soluzione al traffico lungo l’asse Cassia, crediamo che la buona politica passi anche per delle scelte amministrative oculate e questa è una di quelle.

    Daniele Torquati
    Cons. Municipio Roma XX -Gruppo PD-
    danieletorquati@virgilio.it

  3. finalmente un tema che riguarda veramente la vita di 150.000 cittadini. Ma il sindaco e il presidente del municipio sono al mare? Fino a due anni fa criticavano il fatto che loro erano di destra e il sindaco di sinistra non amava il XX. Invece adesso è tutto più chiaro, le responsabilità somno della maggioranza… e basta

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome