Home ATTUALITÀ Cassia: in via Azzarita il pericolo giallo viene dal sottosuolo

Cassia: in via Azzarita il pericolo giallo viene dal sottosuolo

via-azzarita.jpgDa oltre due mesi un tratto di 4 metri per 10 di Via Azzarita, nel quartiere Villaggio dei Cronisti in zona Cassia,  è stato transennato e una scritta in giallo è stata impressa sull’asfalto: PERICOLO. Più volte i residenti, privati di un preziosissimo spicchio di parcheggio, si sono chiesti quale sia il pericolo e come mai sia tanto incombente da richiedere l’ausilio di transenne e di scritte minacciose.

La questione risale a qualche mese fa quando dall’asfalto di Piazza Ceroni è cominciata a zampillare una vera e propria sorgente: chiusa l’acqua nelle vie adiacenti sono iniziati i lavori che si sono protratti per un paio di giorni e che hanno richiesto lo sforacchiamento, come una groviera, della strada in più punti. Riparato il guasto è stato steso l’asfalto ma a quanto si dice la fuoriuscita dell’acqua ha provocato la creazione di un “vuoto” al di sotto del catrame che in questo modo, a causa del peso delle auto, potrebbe sprofondare. E’ questo il motivo per cui l’area è stata transennata e successivamente, considerato che nonostante le barriere alcuni irriducibili continuavano a parcheggiare nella zona incriminata, impressa in giallo la temibile parola: pericolo!.

[GALLERY=823]

I residenti appaiono piuttosto preoccupati tant’è che qualcuno ipotizza il ricorso ai Vigili del Fuoco per valutare il reale stato di pericolo e la stabilità degli edifici: in realtà sull’asfalto messo di recente si è formato un grosso foro che lascia intravedere, al di sotto, il vuoto.

[GALLERY=824]

L’aspetto strambo di questa situazione è che in data 22 aprile il Corriere della Sera scrive di aver interpellato sulla questione sia l’assessore ai Lavori Pubblici del XX Municipio, Stefano Erbaggi, che l’Acea. Quest’ultima dichiara che “il 20 di aprile ha completato l’intervento in via Azzarita”. Ma non solo, dichiara altresì, scusandosi pure per i disagi arrecati, che “ha completato la rimozione delle transenne nel tratto segnalato di via Azzarita, dopo aver ultimato l’intervento di ripristino del manto stradale”.  Dov’è la stranezza? E’ che via Manfredi Azzarita ancora nel pomeriggio di oggi, domenica 25 aprile, si presenta così come documentato nelle nostre foto: manto stradale dissestato e transenne in abbandonza a circoscrivere il “pericolo giallo”.

Il tutto con buona pace dei residenti ai quali da mesi sono stati sottratti non meno di tre posti auto in una via nella quale quelli rimasti si contano sulle dita di una, al massimo due mani.

Francesco Gargaglia

*** riproduzione riservata ***
Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Già dal 17 marzo abbiamo segnalato all’Assessore Erbaggi il persistere di una situazione di immediato pericolo per i passanti, le autovetture e per il palazzo di Via Azzarita 211.

    Esigiamo un immediato intervento del Municipio e del Comune per scongiurare che si aprano voragini nella sede stradale e per ripristinare la normale circolazione a Via Azzarita.

    Comitato Cittadino Villaggio dei Cronisti.
    ccvcronisti@live.it

  2. Grazie alle ripetute segnalazioni del nostro comitato e alle pressioni esercitate sul Municipio, informiamo che oggi è stato completato il rifacimento stradale di Via Azzarita da parte di una squadra addetta alla manutenzione viaria.
    Ringraziamo l’Assessore Erbaggi per avere gestito con successo una vicenda che si trascinava da diversi mesi.

    Comitato Civico Villaggio dei Cronisti
    ccvcronisti@live.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome