Home ARTE E CULTURA ‘Dagli interni agli esterni’ alle Officine Farneto: mostra fotografica di Marinella Paolini

‘Dagli interni agli esterni’ alle Officine Farneto: mostra fotografica di Marinella Paolini

offine farnetoAlle Officine Farneto di via Monti della Farnesina, dal 22 Aprile al 7 Maggio prima personale della fotografa Marinella Paolini dal titolo ‘dagli interni agli esterni’. La mostra, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del XX Municipio di Roma, testimonia l’evoluzione di un’artista che, dopo aver fotografato gli interni delle case più belle del mondo, si affaccia alla finestra puntando il suo obiettivo all’esterno per raccontare anche gli spazi metropolitani.

Nella mostra, curata da Biba Mogherini con il coordinamento organizzativo di Claudio Compagnucci, palazzi, ponti, piazze e strutture sospese sono colti dalla fotografa secondo scorci inconsueti, in cui i tagli delle immagini vanno a ridisegnare la prospettiva. L’obiettivo diventa un terzo occhio che interviene sulla profondità e lo spazio, regalando leggerezza e dinamicità a strutture nella realtà immobili e statiche.
La luce naturale e la scelta del bianco e nero donano un’anima alle opere, tirando fuori insieme alla bellezza tutta l’inquietudine che emerge dai grandi contenitori dell’era moderna, come ad esempio gli edifici del Bronx. Particolare è l’inserimento in alcune opere del colore, lasciato vivere, nel rispetto dell’architettura, solo là dove l’architetto stesso lo ha usato come elemento architettonicamente fondamentale al suo progetto.
L’esposizione rappresenta inoltre il punto cruciale di un’attenta sperimentazione tecnica: dopo uno studio durato circa un anno – coordinato dalla struttura organizzativa di Forme D’arte – l’artista ha realizzato un’innovativa stampa diretta su alluminio, finora usato solo come supporto.

La mostra sarà presentata in anteprima, il 22 aprile alle ore 18,30, presso Officine Farneto e sarà poi visitabile fino al 7 maggio. Orari di apertura: dal lunedì al martedì ore 9,00 – 18; sabato e domenica la mostra resterà chiusa.

Marinella Paolini nasce a Civitavecchia (RM) il 10 Aprile 1965. Muove i primi passi da professionista nella fotografia a Roma, con reportage di viaggi e invito-progetto-architettura.jpgritrattistica, che diventerà una sua grande passione. Poco più che ventenne collabora con numerosi studi fotografici e nel 1991 crea una partnership con il fotografo Gianni Franchellucci, dando vita ad ‘Immagine3’ uno spazio dalla forte impronta newyorkese, che si differenzia profondamente dai più tradizionali studi fotografici romani. Nei venti anni successivi si occupa di arte contemporanea, di architettura e design e, come free-lance, collabora con i maggiori gruppi editoriali nazionali e internazionali, puntando il suo obbiettivo sulle realizzazioni di alcuni dei maggiori architetti contemporanei al mondo.
Il suo lavoro viene premiato con oltre cento copertine pubblicate da testate specializzate nel settore dell’architettura e dell’arredamento di interni. Si dedica allo stesso tempo anche ai ritratti: sfilano davanti alla sua Nikon numerose personalità che hanno lasciato la loro impronta nel mondo dell’arte, della cultura, della politica e dell’architettura. (fonte Architettare.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome