Home AMBIENTE Ponte Milvio: rimossi dall’AMA i 15 cassoni in eternit

Ponte Milvio: rimossi dall’AMA i 15 cassoni in eternit

Questa mattina una squadra AMA ha provveduto alla rimozione dei 15 cassoni in eternit  che erano stati abbandonati lungo la banchina pavimentata del Tevere, all’altezza di Ponte Milvio. L’illecito smaltimento di questi rifiuti speciali rappresenta un grave danno per l’ambiente e un serio pericolo per la salute pubblica. Questa violazione al regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani viene sanzionata con una multa di 500 euro ed è penalmente perseguibile. Lo comunica l’Ufficio Stampa AMA.

La presenza e lo stato dei cassoni era stato proprio ieri documentato da VignaClaraBlog.it (leggi qui)

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. 500 euro?? praticamente scaricare 15 cassoni di amianto in città in riva a un fiume costa quanto non raccogliere una cacca di cane. ehehe complimenti al regolamento comunale….

  2. Incredibile. Economicamente è più conveniente pagare la multa per averli scaricati illegalmente che smaltirli legalmente, … e non è detto che ti scoprano… Quali menti illuminate hanno partorito questo regolamento?
    Per fortuna, seppur con ritardo, l’Ama ha provveduto a eliminarli. Un grazie a Legambiente e a VCB.
    Sarebbe interessante calcolare quanta gente, tra quella transitata sul lungotevere in questi giorni, morirà prossimamente a causa delle fibre di amianto disperse nell’aria da questi cassoni. Una bomba collocata e fatta esplodere nello stesso punto avrebbe causato meno morti, ma molta più indignazione.. e forse qualcosa di più di 500 euro di multa per gli assassini…
    Abbiamo leggi e regolamenti inadeguati… ma in fondo perché aspettarsi altro da Camere e Consigli inadeguati?

  3. Possibile che qualcuno abbia potuto scaricare ben 15 cassonetti e nessuno ha visto nulla? A qualsiasi ora del giorno e della notte c’è gente che si affaccia da Ponte Milvio eppure…..nessuno vede, nessuno sa.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome