Home ARTE E CULTURA Ponte Milvio – Giulio Rossetti e le sue Crisalidi alla Torretta Valadier

Ponte Milvio – Giulio Rossetti e le sue Crisalidi alla Torretta Valadier

Si inaugura venerdi’ 5 febbraio alle 18, nelle sale espositive della Torretta Valadier di Ponte Milvio, Crisalidi, una personale di Giulio Rossetti, artista toscano di formazione romana la cui ricerca è incentrata da sempre sulla figura umana. La mostra presenterà una selezione di seducenti figure femminili, una delle tematiche care all’artista. Il tema delle opere, una trentina di tecniche miste su tela o su legno, evoca metaforicamente la trasformazione della donna in farfalla. Si tratta di una metamorfosi ambigua, reversibile ed inquieta, come afferma l’autore stesso in una breve presentazione di questi lavori  che costituiscono l’elaborazione recente di una ricerca da sempre incentrata sulla figura umana.

[GALLERY=656]

Giulio Rossetti è un artista tosco-romano, come preferisce definirsi, essendo nato a Chiusi (Siena) ed essendosi formato a Roma, tra il Liceo Artistico di via Ripetta e la facoltà di Architettura. Tosco-romano anche per la deliberata e consapevole appartenenza a quella tradizione figurativa dell’arte italiana che ha nella figura umana il riferimento centrale , al di là degli inevitabili e salutari sconvolgimenti provocati dalle avanguardie dell’arte contemporanea.
Gli ambiti tra i quali oscilla il suo percorso sono quelli derivati dall’ispirazione cristiana (Via Crucis, Via Lucis, San Francesco ed altri) e quelli della coppia, e, in modo particolare, della figura femminile: Crisalidi , appunto ,ma anche Amore e Psiche, Dafne, Medusa, Nike, Dormienti ed Alla finestra.

La mostra, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del XX Municipio, proseguirà fino all’11 febbraio e sarà visitabile ogni giorno dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 20. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome