Home AMBIENTE Prima Porta – Carapella (PD): solo strade dissestate e promesse non mantenute

Prima Porta – Carapella (PD): solo strade dissestate e promesse non mantenute

“Buche come voragini, asfalto dissestato, nessuna manutenzione: e’ questo l’allarmante spettacolo che si e’ presentato sotto i miei occhi e sotto le ruote della mia auto questa mattina, nel corso del sopralluogo da me effettuato in compagnia del consigliere del XX Municipio, Marco Tolli” dichiara il presidente della commissione Lavori Pubblici della Regione Lazio Giovanni Carapella recatosi sul luogo “in seguito alle segnalazioni ricevute da molti residenti della borgata di Sacrofanese-Valle Muricana a Prima Porta”.

“Via Lomazzo, Via Serle, Via Castenedolo, Via Lumezzane, Via Erve, Via Bracca, Via Olginate, solo per fare qualche esempio ma l’elenco potrebbe essere ben piu’ lungo, versano – spiega Carapella – in un drammatico stato di manutenzione che mette a serio rischio la sicurezza di residenti e cittadini. Un danno evidente cui si aggiunge la beffa dell’elettrodotto Enel al km 3 della via Sacrofanese: il progetto di un suo spostamento con relativa rimessa in sesto delle strade bonificate, finanziato dalla giunta Veltroni e da effettuarsi per conto della societa’ Terna entro la fine del 2009, e’ rimasto lettera morta e l’elettrodotto campeggia propagando indisturbato le sue radiazioni magnetiche sull’abitato circostante”.

“Che fine ha fatto quel progetto? E che fanno il sindaco Alemanno, l’assessore ai Lavori Pubblici Ghera e il presidente del XX Municipio, Giacomini? E tutte le loro belle promesse elettorali? Le periferie sono stanche che i cantieri e i lavori vengano effettuati sulle arterie principali, laddove sono piu’ visibili, mentre nell’interno delle borgate la situazione e’ simile a una groviera. Che il Campidoglio – conclude Carapella – si attivi con urgenza per predisporre un piano straordinario di messa in sicurezza della viabilita’ interna alle borgate, se crede prendendo spunto da quello che fece a suo tempo Montino da assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Oggi, 4 febbraio, un camion è sprofondato in via Comparini angolo via Torfanini (Labaro). Una voragine provocata da che cosa ?

    Vigili urbani, carabinieri e vigili del fuoco sono arrivati sul posto e stanno verificando la stabilità delle case vicine.

    Speriamo in bene.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome