Home ATTUALITÀ La scuola annaspa ma…

La scuola annaspa ma…

Handmade English… a Roma Handmade English, un progetto per insegnare l’inglese nato in una scuola media pubblica di Roma Nord dalla inventiva di Paola Reggio ed Anna Piermattei ha vinto il Label Europeo Lingue 2009.

 “Handmade English”, progetto attuato con gli studenti della scuola media e sviluppato presso la scuola pubblica “G. Petrassi” situata nel quartiere Fleming-Vigna Clara  ha ottenuto il massimo riconoscimento europeo e italiano per un progetto di lingue: il Label Europeo Lingue 2009: un premio per i progetti piu’ innovativi e creativi italiani ed europei. Il Label Lingue Europeo è l’attestato di qualità massimo che un progetto sulle lingue può ricevere in Europa. Viene coordinato dalla Commissione Europea e gestito a livello locale dagli Stati Membri con giurie qualificate a livello nazionale. 25 Stati membri e 20 lingue ufficiali, oltre 200 i progetti presentati in Italia, questi i numeri del Label Europeo 2009! “Valore aggiunto”, “motivazione”, “originalità”, “creatività”, “trasferibilità” sono le parole chiave per l’assegnazione dell’ambito riconoscimento.

Handmade EnglishQuesto è  il primo commento delle docenti ideatrici del progetto – Anna Piermattei e Paola Reggio: “Abbiamo lavorato tanto, noi e i nostri alunni, e questo  premio è per noi  il raggiungimento di un obiettivo straordinario proprio perché proviene da un concorso europeo e viene dato a una scuola pubblica, che si dimostra sempre vitale e innovatrice nonostante le difficoltà. La nostra tenacia, il nostro credere nel progetto e i nostri numerosi tentativi di divulgarlo ci hanno portate a vincere un concorso prestigioso e ancora una volta ciò conferma che un progetto piccolo piccolo può  cambiare il  modo di fare scuola. Per la prima volta un ente accreditato a livello internazionale rafforza la nostra fiducia in Handmade English e questo premio dimostra che nella nostra idea c’è realmente qualcosa di rivoluzionario e efficace. Speriamo che altri docenti si incuriosiscano e vengano al nostro prossimo Workshop del 19 novembre (ore 16,30-Via Crescenzio, 23), a scoprire quanto possa un’idea semplice  rendere l’insegnamento della lingua coinvolgente ed efficace”. Alcune scuole di Roma già utilizzano questo strumento e i risultati  sembrano notevoli.

Handmade EnglishIl 14 Dicembre si terrà la cerimonia di premiazione a Roma presso la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia  – via IV Novembre 149 – e in questa occasione saranno presentati in anteprima alcuni dettagli del progetto “Handmade English”, che riceverà una menzione speciale, essendo arrivato primo tra i progetti nazionali. Per informazioni  http://handmadeenglish.wordpress.com/   handmade.english@gmail.it – tel. 333-2954599

Handmade EnglishIl progetto “Handmade English”, sviluppato a Roma da due docenti – Anna Piermattei e Paola Reggio – si basa su principi linguistici completamente nuovi  e permette una grande accelerazione nell’acquisizione delle competenze comunicative di base. E’  un  percorso guidato e sintetico attraverso i diversi tempi della lingua inglese che permetterà agli studenti di gestire in sole 20 lezioni la costruzione di interrogative, risposte/frasi (affermative) e negative  articolando tutti tempi del presente (Simple present e Present  Continuous), passato (Simple past and Present Perfect), futuro (Simple future) e condizionale (Conditional). Il processo, che normalmente invece richiede circa 3 anni, viene alleggerito e semplificato, permettendo così di passare molto velocemente a reali situazioni comunicative e di dialogo con la competenza necessaria per raccontare/comprendere cose accadute, programmi futuri, routine giornaliera ecc.

Per maggiori informazioni: http://handmadeenglish.wordpress.com/

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Ringraziamo la redazione per il sostegno e la stima ed esprimiamo grande gioia per questo riconoscimento che abbiamo conquistato con grande fatica , felici di poter condividere con vignaclarablog e tutti i suoi lettori la nostra felicità.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome