Home ATTUALITÀ Regione Lazio – risultati del Bilancio Partecipato

Regione Lazio – risultati del Bilancio Partecipato

logo regione lazioA conclusione delle votazioni organizzate dalla Regione Lazio sul Bilancio Partecipato 2010 emerge che  vi hanno partecipato 12.580 cittadini di cui il 15% composto da giovani fra i 16 ed i 18 anni. In totale sono state espresse 57mila preferenze: energie rinnovabili, raccolta differenziata e trasporto pubblico sono le voci che hanno ottenuto il maggior successo.

La voce di spesa che è stata giudicata più importante è dunque quella delle energie rinnovabili con 5.122 preferenze, seguita dalla raccolta differenziata dei rifiuti con 4.302 e dal trasporto pubblico con 4.053. Al quarto e al quinto posto sono stati individuati la sicurezza degli edifici scolastici con 4.047 preferenze ed il diritto allo studio e alla formazione con 3.899.

Le votazioni sono avvenute sia tramite l’utilizzo dei “totem” informatici distribuiti sul territorio (li hanno utilizzati oltre 10mila votanti) sia tramite il sito web della Regione. Un importante segnale viene dalla partecipazione dei giovani, sintomo di inaspettata voglia di partecipazione alla gestione della res-publica.

Secondo l’assessore al Bilancio Luigi Nieri – ideatore del bilancio partecipato – “con l’adesione dimostrata quest’anno al bilancio partecipato si dimostra che i cittadini sono più avanti della politica, per questo è importante proseguire su una strada che già oggi mette il Lazio al primo posto delle realtà in grado di coinvolgere i cittadini nelle scelte”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome