Home ATTUALITÀ XX Municipio – Sterpa (PD): Sfiducia ad Ariola, il PdL perde i...

XX Municipio – Sterpa (PD): Sfiducia ad Ariola, il PdL perde i pezzi ed il senso delle istituzioni

“Ieri nel pomeriggio abbiamo appreso della presentazione formale di un documento di sfiducia, che circolava da settimane, al Presidente del Consiglio Simone Ariola, segnale inequivocabile che il PDL del Municipio XX perde i pezzi e, al tempo stesso, perde il senso delle istituzioni, del loro ruolo e della loro missione” dichiara Sterpa, Capogruppo del PD al Municipio Roma XX.

“La mozione di sfiducia del PDL rappresenta l’ennesimo colpo di scena di un teatrino tra le diverse componenti della maggioranza che sembrano troppo impegnate a combattersi nel partito per dedicarsi all’amministrazione. Per quanto concerne i motivi addotti nella sfiducia, a nostro avviso non esistono ad oggi gravi violazioni del regolamento commesse da parte del Presidente Ariola e a poco vale citare, come fanno i firmatari, solo i litigi e le lotte interne del PDL” continua Sterpa.

“Le istituzioni non sono a disposizione dei capricci politici della maggioranza del PDL e del Presidente Giacomini, il quale oggi mostra tutta la sua debolezza politica, costretto lui stesso a firmare un documento di sfiducia al Presidente Ariola e a distribuire deleghe ai consiglieri per tenere la maggioranza in piedi. Il PDL del Municipio, che dimostra di essere solo maggioranza numerica, ma non di essere capace a governare, offre oggi un chiaro segnale del proprio cedimento.”

“Ci limitiamo a prendere atto che la sfiducia arriva in un momento delicato della nostra attività istituzionale, ossia – incalza Sterpa – mentre Ariola, su richiesta di PD e La Destra, è impegnato in una operazione di trasparenza sui rimborsi delle spese di trasporto e delle retribuzioni dei consiglieri, sollecita spesso l’intervento dell’Ass. Comunale De Lillo sulla vicenda di Via Mastrigli e propone la dotazione dei gruppi consiliari di risorse economiche, in sintonia con il regolamento e con il principio di rappresentanza; nonché mentre è in corso la modifica del regolamento del Municipio e la Commissione trasparenza è senza Presidente.”

“Il gruppo del PD, allo stato attuale, non voterà la mozione di sfiducia così come proposta dal PDL e non darà il proprio sostegno ad una operazione di resa dei conti tutta interna al centrodestra e lontana dagli interessi dei cittadini, cittadini che vorrebbero una politica locale che si occupi dei problemi del territorio e non dei litigi delle componenti politiche di un partito”, conclude Sterpa.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Sterpa, un’operazione di trasparenza sui rimborsi delle spese di trasporto e delle retribuzioni dei consiglieri ? E cosa ci sarebbe di non trasparente, le retribuzioni che io sappa si basano sui gettoni di presenza e il rimborso spese di trasporto sul numero di kilometri che separano il municipio dalla residenza del consigliere, giusto ? Sempre che dopo l’elezione non ci sia stato qualche cambio di residenza tanto per….. è questo che voleva dire ? Per favore cominci lei con la trasparenza dicendoci chiaramente quello che dal suo comunicato traspare appena appena.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome