Home ATTUALITÀ Un record per ragionare insieme

Un record per ragionare insieme

click.jpgPartiamo dalla vicenda legata a Piero Marrazzo per tentare di capire come funzionano le notizie. Abbiamo riscontrato – e lo potete fare anche voi – che digitando su google il nome Roberta Serdoz, moglie dell’ex Governatore del Lazio, il primo od al massimo il secondo ink che appare è quello dell’intervista realizzata da VignaClaraBlog.it un anno fa di questi tempi. Badate bene, non stiamo pensando a uno scoop, non siamo attrezzati per farlo né c’interessa realizzarlo, specie quando si tratta di storie come questa, legate alle debolezze umane.

Siamo “violenti” con i pirati della strada, con chi abusa dei minori, con quelli che violentano le donne o fanno i “ducetti” in casa. Non con chi ammette le proprie debolezze, specie poi quando riesce ad confessarle. Ragioniamo invece sulla curiosità del lettore, che sia d’un quotidiano, della Rete o d’un settimanale da parrucchiere, poco importa.

Perchè lo facciamo? Perchè abbiamo avuto un numero incredibile di accessi nelle ultime ore per via di quell’intervista. Su VignaClaraBlog.it hanno cliccato in migliaia, da ogni parte d’Italia. Forse per cercare di capire, forse per saperne di più, forse ancora per il solo gusto di intrufolarsi nella vita degli altri. Che – ammettiamolo – è il gioco preferito degli italiani. Di tutti, nessuno escluso. Basti osservare la fila che si crea quando c’è un incidente stradale, basti dare un’occhiata ai dati d’ascolto del “Grande fratello”, che tutti dicono di non vedere, ma poi registra lo stesso numero di telespettatori d’una partita di calcio, vera e propria droga di noi, popolino con uno straordinario passato, ma con un presente da costruire e un futuro incerto.

Non ci cambia la vita scrivere che VignaClaraBlog.it ha registrato oltre ventimila click nelle ultime 24 ore. Ci aiuta però a ragionare, magari ad andare, insieme, oltre la notizia.

Massimiliano Morelli

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome