Home ARTE E CULTURA Auditorium – al via la stagione 2009-2010

Auditorium – al via la stagione 2009-2010

auditorium_aerea.jpgPresentato nel corso di un serata-spettacolo al Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica il nuovo cartellone della stagione della Fondazione Musica per Roma. Numerose ed interessanti le novità, tutte da non perdere.

Tra le importanti novità musicali dei prossimi nove mesi, presentate dal Presidente Gianni Borgna e dall’Amministratore delegato Carlo Fuortes, l’annunciata nascita del nuovo Parco della Musica ‘Jazz Lab’ diretto da Enrico Rava che porta a quattro le formazioni stabili della Fondazione.Nel programma della nuova stagione di Contemporanea, Philip Glass, Steve Reich e Arvo Pärt. Tra le nuove rassegne ‘La chitarra’, con la partecipazione, tra gli altri, di Lou Reed e Be Music Night, in collaborazione con RaiRadio3. Per ‘MIT – Meet In Town’, il prestigioso appuntamento con l’elettronica, divenuto ormai un importante festival, si è esibito Raffaele Costantino, anima artistica e musicale della manifestazione. Tra i nuovi eventi di spettacolo, annunciata la nascita di ‘Vertigine’, nuovo festival teatrale (nonché premio alla giovane creatività) curato da Giorgio Barberio Corsetti.

Ma la novità più importante dell’intera stagione è il nuovo appuntamento culturale di marzo 2010: ‘Libri come. Festa del libro e della lettura’, un evento internazionale che vedrà la partecipazione dei più celebri autori e artisti del panorama internazionale, ma anche di editori, operatori e grandi lettori.

Numerosi i grandi eventi musicali in programma. Come di consueto, la stagione sarà ricca di concerti internazionali fra i quali segnaliamo quelli di Philip Glass (anteprima mondiale), Lou Reed, Joss Stone, Mark Knopfler, Diana Krall, Paco De Lucia, Al di Meola. Naturalmente sarà di scena anche la grande musica italiana rappresentata, fra gli altri, da Carmen Consoli, Claudio Baglioni, Enrico Rava, Cristiano De Andrè, Gino Paoli, Gianmaria Testa, Danilo Rea.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome