Home AMBIENTE Vigna Clara, via del Podismo: al via la gara del XX Municipio...

Vigna Clara, via del Podismo: al via la gara del XX Municipio per l’apertura di un ufficio per la tutela dei diritti degli animali

Dopo 29 mesi dall’inizio del lavori di ristrutturazione e dopo 4 mesi dal termine degli stessi, il manufatto di via del Podismo  a Vigna Clara sembra aver trovato la sua destinazione. Il XX Municipio ha infatti bandito una gara con la quale intende procedere alla individuazione un organismo idoneo cui affidare la gestione del Servizio denominato “sportello tutela dei diritti degli animali“.

L’arrivo di questo bando pare porre fine alla diatriba sviluppatasi intorno alla dubbia necessità di ristrutturare questo vecchio manufatto i cui costi a carico della comunità sono stati di circa 150mila euro. Non possiamo però non rilevare due anomalie.
La prima è la sua pubblicazione e scadenza nel periodo di massima assenza dalla città di quanti potrebbero essere interessati a parteciparvi. Un bando di gara che viene emesso in agosto non sembra essere il miglior strumento per garantire il miglior servizio ai cittadini.
La seconda è che fra gli obblighi a carico dell’aggiudicatario non v’è quello di provvedere alla manutenzione della piccola area verde. Avremo dunque un ufficio fra le sterpaglie per raggiungere il quale occorrerà fare lo slalom fra le deiezioni canine?
Ma tant’è.

Il bando precisa che il servizio dovrà essere rivolto ai cittadini residenti nel territorio del Municipio Roma XX e gli obiettivi dello stesso saranno quelli di informare sui servizi presenti sul territorio (veterinari, guardie zoofile, associazioni animaliste/ambientaliste), fornire informazioni sull’assistenza sanitaria sugli animali abbandonati e su terapie scelte da veterinari, elaborare programmi e promuovere campagne di sensibilizzazione e di informazione contro l’abbandono degli animali ed a favore della sterilizzazione come mezzo efficace contro il randagismo, raccogliere istanze, suggerimenti,segnalazioni di maltrattamenti ed altro presentate dai cittadini, informare sulle normative vigenti in materia di animali ed organizzare iniziative educative presso scuole, divulgare materiale informativo, didattico, normativo riguardante gli animali domestici e non.

Il bando di gara precisa inoltre che “possono presentare l’offerta organismi/associazioni non lucrativi di utilità sociale, di volontariato animalista e per la protezione animali nei cui confronti non sussistano elementi preclusivi, secondo la normativa vigente alla contrattazione con la P.A. L’Organismo affidatario dovrà dimostrare precedenti e specifiche esperienze nel settore in questione (ambiente, natura ed animali)”.

L’affidamento del servizio sarà per quattro anni e la fruizione dello stesso sarà gratuita per i cittadini. L’offerta dovrà pervenire, pena esclusione, al Protocollo del Municipio Roma XX in Via Flaminia n. 872 , entro le ore 12.00 del giorno 04 settembre 2009. Per prendere visione o scaricare il bando di gara è sufficiente cliccare qui  mentre per conoscere tutte le vicende inerenti il manufatto di Via del Podismo cliccare qui    (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. Tutto questo casino per creare lo sportello per i diritti degli animali?!?!? mi piacerebbe proprio sapere se, all’inizio dei lavori ben 29 mesi fa, le intenzioni erano quelle di tutelare i (sacrosanti) diritti degli animali, o se a qusto ci si è arrivati solo a posteriori dopo che le varie proteste da parte dei cittadini (proteste veicolate anche, se non soprattutto, da questo sito) hanno rotto qualche uovo nel paniere della giunta municipale…
    Michele G.

  2. Ma possibile che nel XX municipio si pensi più agli animali che agli uomini e specialmente ai bambini.

    A Vigna Clara ci sono più parchi per cani che parchi per bambini o asili pubblici.

    Senza poi dire che spesso i cani (senza guinzagli o museruole) stanno anche nel parco riservato ai piccoli “umani”.

    Io non ho il cane ma ho due Bimbe.

  3. Condivido quello che ci dice e sottolinea claudio g. Ben venga la nuova area sportiva del tennis vigna clara per i nostri ragazzi che nel nostro quartiere non e soddisfacente.

  4. Anche se quest’ultima trovata (Ufficio Diritti Animali) di Giacomini sarà un FLOP come il recente PARKING di Ponte Milvio non condivido alla procedura per la individuazione di un organismo idoneo cui affidare la gestione dei Servizi con … due bandi … banditi (!?!) … nel bel mezzo d’agosto quando sono tutti in vacanza … puzzano … puzza … puzza … quanto puzzano !

    Caro Giuseppe, per ultimo … una semplice domanda … ma LEI pensa esclusivamente al tennis !? Oltre la pet-therapy Le consiglio di partecipare agli incontri letterari pubblicizzati da VCB … cibo per la mente ! Buona giornata …

  5. Condivido quanto dice Claudio: spero che il Municipio ora dimostri di essere altrettanto efficiente nel salvaguardare l’uso per un servizio ai cittadini almeno del piccolo locale a piano terra nel centro comerciale di via Riano a Ponte Milvio.Oppure i giochi sono ormai fatti?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome