Home ATTUALITÀ Nuoto – il mondiale dei sequestri

Nuoto – il mondiale dei sequestri

sigilli.jpgIl mondiale di nuoto è alle porte ma continuano i sequestri, disposti dai giudici, delle strutture sportive costruite dai circoli sportivi privati. E’ di ieri la notizia del sequestro preventivo dell’impianto del circolo Flaminio Sporting Club di Via Due Ponti che si somma agli altri 3 provvedimenti che riguardano il Salaria Sport Village, GAV Sportcity di Trigoria e non ultimo il prestigioso Reale Circolo Canottieri Tevere Remo,  uno dei circoli più antichi di Roma, che si sono visti porre i sigilli dalla polizia municipale sezione della polizia giudiziaria.

In tutti i casi l’accusa ipotizzata è quella di abusivismo in violazione delle norme che tutelano il paesaggio, la contestazione è la mancanza dei permessi necessari per la realizzazione delle opere. Festa rovinata dunque per la Tevere Remo che proprio ieri doveva inaugurare la nuova struttura alla presenza del presidente della FIN Paolo Barelli.

L’inaugurazione dei mondiali è prevista per il 17 Luglio e il Sindaco Alemanno non mette in discussione lo svolgimento dell’evento, anzi ringrazia la magistratura dichiarando ai cronisti che lo assediano dopo l’inaugurazione del primo impianto pubblico, il polo natatorio di Pietralata: «in ogni caso questi sequestri non influenzano i Mondiali perché la magistratura ha avuto l’accortezza e la disponibilità di fare in modo che nonostante il sequestro gli impianti siano utilizzabili per i Mondiali».

Presente all’evento anche il commissario delegato per i Mondiali di nuoto, Claudio Rinaldi, che aggiunge : «Si tratta solo di un atto dovuto» e continua «Le carte di cui è in possesso il procuratore sono vecchie».

Noi ci auguriamo che tutto possa essere chiarito nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile per evitare che questo Mondiale di Nuoto possa essere ricordato solo per i numerosi sequestri disposti dai magistrati. Ci aspettiamo invece che possano essere ricordati solo i successi dei nostri nuotatori azzurri. Attendiamo quindi l’inaugurazione del 17 Luglio dove, pare da alcune indiscrezioni, saranno previsti magnifici giochi d’acqua con una particolarità…guardando bene dell’acqua non ci sarà traccia….

Enrico Scandurra di Epiro

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome