Home ATTUALITÀ XX Municipio – prosegue il trasloco nella nuova sede di via Flaminia

XX Municipio – prosegue il trasloco nella nuova sede di via Flaminia

Si chiude via Poma, la storica sede del XX Municipio nei pressi di Piazza Mancini. Tutti gli uffici sono stati infatti trasferiti in questi giorni nella nuova sede di via Flaminia 872. Parliamo quindi della Presidenza, degli organi politici, della Direzione, dell’Ufficio Consiglio, dell’Economato, del Protocollo, del Personale ed infine dell’Ufficio Scuole, Asili Nido, Cultura e Sport. Rimane ancora attiva per qualche giorno la sede di Via Sabotino. A darne informazione è il sito del XX Municipio . (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Devo purtroppo smentire ciò che dichiara il sito del Municipio.
    Ad oggi, il sottoscritto è ancora privo di una stanza, di una scrivania, di un telefono, di un computer, ma ciò che è più grave privo dei documenti istituzionali e personali chiusi in due scatoloni.
    Non mi rammarica di certo esser ancora privo di una stanza per poter lavorare, perchè sono abituato a far politica tra la gente, ma di dover inseguire da giorni i miei documenti personali.
    E’ chiaro che se anche durante questa settimana non mi venissero consegnati i miei documenti sarò costretto a presentare una denuncia.
    Intanto con dispiacere noto che al 3 piano del palazzo sono state già da tempo riservate e rese funzionali stanze anche a consiglieri che non hanno alcun titolo rispetto ad altri.
    Gravissima disparità che lascia pesanti dubbi sul modo di gestire anche le piccole cose.
    Non’è stato trovato uno spazio idoneo al Presidente del Consiglio municipale (2a carica istituzionale del Municipio) al 3 piano dove con più facilità avrei potuto interloquire con il Presidente e gli Assessori.
    Mentre sono costretto a …vagare per i corridoi (a distanza di 2 settimane) mi viene detto che per me è riservata una stanzetta o meglio ‘sgabuzzino’ vicino la portineria.
    A questo punto mi sorge il dubbio se tutto questo è vergognoso ostruzionismo nei miei confronti o incapacità a gestire un semplice trasloco?
    Spero che il Presidente del Municipio metta in condizione di lavorare oltre che i suoi ‘preferiti’ anche il sottoscritto nell’interesse del Territorio che amministriamo.
    Simone Ariola – Presidente del Consiglio –

  2. caro Presidente Ariola, lei sta pagando lo scotto di essere una voce libera dai condizionamenti presidenziali all’interno del suo gruppo, forse l’unica. Ho apprezzato molto la sua intervista su questo sito, è pacata ed onesta. Resti così com’è anche se le danno uno sgabuzzino, non sono certo le dimensioni della stanza a dare le dimensioni umane di chi la occupa, che sia a piano terra o al terzo piano…. auguri e saluti. Clara

  3. Si tenga stretto lo sgabuzzino.
    Più piccolo è meglio è.
    Dice bene Clara,
    la grandezza del locale è inversamente proporzionale a quella di chi vi risiede.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome