Home ARTE E CULTURA Ponte Milvio – Andrea Calisi espone alla Torretta Valadier

Ponte Milvio – Andrea Calisi espone alla Torretta Valadier

Dal 12 Giugno, con inaugurazione alle 19, e poi fino al giorno 18 alla Torretta Valadier di Ponte Milvio saranno esposte le illustrazioni di Andrea Calisi, titolo della mostra “Saluti dall’Ernestina, Storia di un carteggio illustrato”. “Ernestina e’ un nome che ha un suono antico che mi piace, legato ad alcune illustrazioni che ho fatto per un programma di RAI3 – ci spiega Andrea Calisi – e saluti perche’ una signora anziana mi ha raccontato che scriveva cartoline alle sue amiche. La cosa mi ha colpito perche’ io per comunicare uso il computer piu’ del cellulare. Ho chiesto a molti miei amici di scrivermi dei testi che alla fine si dovevano firmare Saluti da Ernestina, lunghi quanto un testo che si scrive dietro ad una cartolina, per poi illustrarli. Me ne sono arrivate tantissime, anche da persone che non conoscevo! Ho illustrato molte di queste cartoline e ho deciso di farne una mostra”.

saluti-dallernestina_cartolina.jpgCalisi esporra’ anche altre cose accanto a queste tavole, ben venticinque illustrazioni ma anche “ibridi” cioe’ tecniche miste che sembrano dipinti, di diversi formati con tecniche diverse: acrilico, tempere a olio. Vi sono raffigurate le storie che gli hanno mandato via e-mail, storie semplici di vita quotidiana e che si è divertito ad illustrarle, comprese anche le poesie che ha ricevuto. Usa chine, matite, pezzi di stoffa, un patchwork. Non e’ alla sua prima mostra, ha scelto sempre luoghi piccoli, appartati, anche in altre citta’. Questa alla Torretta Valadier e’ considerata da lui una bella occasione, perché il posto si presta volentieri. Andrea Calisi si e’ diplomato all’Istituto d’Arte di Perugia.  “Nasco come fumettista – conclude – mio padre negli anni sessanta era uno docente, studioso di fumetti come comunicazione di massa alla Sapienza di Roma. Ho respirato dentro casa questa atmosfera fin da piccolo”.

Alessandra Stoppini

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome