Home ATTUALITÀ XX Municipio – inaugurazione della nuova sede mercoledi’ 3 giugno

XX Municipio – inaugurazione della nuova sede mercoledi’ 3 giugno

xxE’ confermato. Mercoledi’ 3 Giugno alle 12 apre i battenti la nuova sede del XX Municipio. Mentre si chiudono i portoni di via Poma e di via Sabotino ” dopo 40 anni di permanenza nel quartiere Prati la sede del XX municipio di Roma torna nel cuore del suo territorio in Via Flaminia 872, davanti al Centro Euclide”. Lo annuncia alla stampa il presidente del municipio Gianni Giacomini, che aggiunge: “Questa scelta amministrativa di spostamento della sede oltre ad avvicinare gli uffici ai cittadini del municipio ha prodotto diversi benefici tra cui: un risparmio di 350mila euro l’anno di affitto per la sede istituzionale, 96 parcheggi disponibili sotto la sede piu’ un altro maxi parcheggio antistante, maggiore spazio (4 piani) utile ad ospitare la centrale operativa per la sicurezza ‘Il quadrilatero’ formata da Polizia municipale e quattro gruppi di volontari della protezione civile piu’ un numero verde per le emergenze di decoro urbano e di sicurezza urbana”.

Alla cerimonia di mercoledi’ prossimo alle 12 presenzieranno il sindaco di Roma Gianni Alemanno e l’assessore capitolino al patrimonio Alfredo Antoniozzi (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

10 COMMENTI

  1. mercoledi alle 12 nella chiesa di Ponte Milvio si svolgono i funerali della signora Rita Brunella. A me pare che questa inaugurazione poteva essere rinviata di un paio d’ore. Che ai funerali sia assente il presidente del municipio e chissà quanti consiglieri e assessori impegnati a fare gli onori di casa al Sindaco e a Antoniozzi mi sembra una grande caduta di stile. Maurilia

  2. Solo ieri tornando a Roma abbiamo letto le parole di profonda stima e affetto spese dall’onorevole Francesco Giro nei confronti di mamma, che con l’occasione ringraziamo nuovamente di cuore, parole che veramente ci hanno toccato profondamente e che testimoniano il sincero legame e la vera essenza di nostra madre!

    Questa NOTIZIA CHE ABBIAMO APPRESO SOLO STAMATTINA DALLA PAGINA DI QUESTO BLOG ci lascia basiti e accresce in noi un dolore già grandissimo…

    PER RISPETTO DELLA FAMIGLIA MA SOPRATUTTO DI NOSTRA MADRE CHE HA DATO L’ANIMA PER QUESTO MUNICIPIO DEVE ESSERCI DATA QUANTOMENO UNA SPIEGAZIONE CHE FINO A QUESTO MOMENTO NON C’è STATA DATA…
    Le figlie

  3. Sono sorpreso che l’inaugurazione della nuova sede del Municipio sia stata fissata in concomitanza con i funerali della Consigliera Rita Brunella che tante energie aveva speso in vita per Forza Italia. Forse si è trattato di un malinteso o ennesima coincidenza sfortunata di cui è stata vittima Rita in questo periodo, ma in questo caso ci aspettavamo almeno una telefonata.
    Pietro Palombi

  4. Non mi meraviglia,la storia si ripete: il Consiglio straordinario del XX Municipio nel Piazzale Ponte MIlvio dopo il tragico episodio alla Stazione di Tor di Quinto si svolse in coincidenza con i funerali della signora Giovanna Reggiani.
    Ma forse il Persidente Giacomini questa volta potrebbe dimostrare di essere più sensibile del suo predecessore, rimandando a dopo le elezioni l’inaugurazione, magari anche con almeno qualche uffico trasferito.

  5. Sono vicina a Michela e Francesca, le due figliole di Rita Brunella, alle quali invio un grande abbraccio. Perdere una mamma è sempre un grande dolore, ma perderla così giovane deve essere straziante. Capisco e condivido la loro costernazione nello scoprire che mentre si svolgeranno i funerali a qualche kilometro di distanza si festeggerà l’apertura dei nuovi locali del municipio dove la loro mamma avrebbe volentieri continuato a lavorare. Ho letto che l’inaugurazione avverrà a stanze vuote perchè gli uffici saranno trasferiti nelle prossime settimane. E allora non si poteva spostare questa inaugurazione di qualche giorno ? Non sarebbe meglio che Sindaco, Presidente del Municipio, assessori e politici domani alle 12 siano in Chiesa a rendere omaggio a Rita anzichè a stappare bottiglie ? Chiamare questa una grande gaffe è troppo poco, ma io sono una persona educata e mi limito a questo.
    Silvia

  6. Polemica anche sull’orario dei funerali!
    E’ veramente troppo! Rispettiamo per favore tutti, iniziando dai parenti della signora Brunella.
    Grazie.

    Alla famiglia Brunella, anche se non ho avuto il piacere di conoscerla, tutta la mia affettuosa vicinanza in questo triste momento.
    Il Signore conceda la gioia della vita eterna a Rita e serenità ai suoi cari. Vi sono vicina nella preghiera.

    Emanuela

  7. Se lei avesse letto più attentamente si sarebbe accorta che nessuno ha osato polemizzare sull’orario dei funerali della signora Brunella, non stia lì sempre a fare il bastian contrario per il gusto di farlo ! La polemica c’è ed è giusto che ci sia nei riguardi dell’insensibilità della politica e dei suoi cortigiani. Il rispetto per la famiglia è proprio la famiglia a chiederlo, Michela e Francesca sono le figlie di Rita Brunella e Pietro Palombi il cugino. Legga, prima di bacchettare, perchè solo proprio loro ad essere indignati, e noi cittadini lo siamo con loro (posso includere nel noi anche lei, Emanuela ??), con chi del Municipio XX , a partire dal Presidente, non s’è fatto vivo con la famiglia nè tantomeno non ha deciso di spostare (basterebbero solo 2 ore ) l’orario dell’inaugurazione della nuova sede del municipio.
    Clara

  8. Ha ragione Clara, la polemica è sull’orario dell’inaugurazione, non su quello dei funerali…
    Chissà se si tratta di una causa di forza maggiore dettata dalla convenienza politica. Ipotesi: bisogna far campagna elettorale ad Antoniozzi che dopo essere stato trombato alle Provinciali è stato parcheggiato in Assessorato al Comune e ora bisogna lanciarlo in Europa. Per dare maggiore visibilità all’inaugurazione c’è bisogno di Alemanno, se no la stampa non gli dà peso. L’agenda di Alemanno, essendo il Sindaco di Roma, è piena per i prossimi giorni e a breve scatta il “silenzio pre-elettorale”. Quindi o salta a dopo le elezioni… e quindi diventa inutile, o si inaugura nel giorno e all’ora prestabilita con buona pace della Sig.ra Rita, della sua famiglia e della sua appartenenza a forza Italia.
    Oppure la prima ipotesi è errata e si tratta “solo” una gravissima mancanza di sensibilità e di umanità del Presidente Giacomini (che apparrebbe in questo caso assai diverso da come lo dipingono alcuni commenti untuosi su questo stesso blog).
    Spero che la famiglia mi comprenda se sono stato un po’ tranchant e colgo l’occasione per fare le mie condoglianze.

  9. Continuo a considerare la polemica orario inaugurazione sede del Municipio-orario delle esequie inopportuna e poco rispettosa.
    Comprendo i familiari della signora Brunella meno chi cavalca l’onda.

    Per questo motivo per parte mia la chiudi qui. Senza aggiungere altro pur potendo.

    Di nuovo sentite condoglianze alla famiglia.

    Emanuela

  10. Mi è sempre stato insegnato:Dio c’è.Tanto dai nella vita,tanto riceverai… e non aggiungo altro. Dire che sono indignata per quanto è successo è dire poco. Posso però dire che sono fiera che la chiesa era stracolma di gente VERA che amava mia madre,chi non c’era per inseguire il successo personale ha solo confermato una “sensibilità” che già si conoscevano.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome