Home ARTE E CULTURA Chiara Civello all’Auditorium il 15 Maggio

Chiara Civello all’Auditorium il 15 Maggio

chiaracivello.jpgMaggio al femminile all’Auditorium: cinque artiste straordinarie provenienti da cinque parti del mondo, cinque donne con forti radici musicali. E il 15 Maggio ad aprire la rassegna sara’ Chiara Civello, cantante romana adottata dagli USA, che nei suoi brani unisce il jazz ai ritmi latini, la saudade brasiliana alla vena del filone cantautorale italiano. “Le canzoni sono come i treni, ti portano da un posto all’altro”  e detto da Chiara Civello, partita da Roma all’eta’ di 18 anni per andare a studiare musica a Boston e poi trasferitasi a New York dove tuttora vive, non fa una piega.

Affermatasi presto negli States, Chiara, oggi 34 anni, suona il pianoforte, la chitarra e scrive da sola le sue canzoni. E’ figlia di questi tempi e cittadina del mondo perchè oltre a cantare in quattro lingue – italiano, inglese, spagnolo e portoghese – ovunque va riscuote successo.

chiaracivello2.jpgSolare, sicura di sé ogni volta che sale sul palco, bella, sorridente ed affascinante rappresenta oggi una pietra miliare della canzone d’autore italiana apprezzata oltre i nostri confini. Per definirla bastano le parole che Burt Bacharach ha usato per lei: ” E’ una cantante meravigliosa,che sa unire jazz e pop” mentre Tony Bennet  l’ha definita “la più grande cantante jazz della sua generazione”.  Un jazz tutto suo, tutto personale, capace di trasmettere emozioni.  “Ho l’impressione che i musicisti jazz suonino soprattutto per sè stessi – ha detto una volta – io invece sento il bisogno di condividere con il pubblico le mie sensazioni”.  Altro che le fredde per quanto apprezzabili esibizioni di Diana Krall o Norah Jones, noi il jazz caldo, capace di far vibrare chi lo canta e chi lo ascolta, ce lo abbiamo in casa. Si chiama Chiara Civello e suonera’ e cantera’ per noi il 15 Maggio all’Auditorium. Alle 21 alla sala Petrassi, da non perdere.  (Red.)

 

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=QkDiqBv93EM&autoplay=0 425 345]

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome