Home ATTUALITÀ XX Municipio – Gruppo PD: il bilancio approvato dal Municipio e’un insulto...

XX Municipio – Gruppo PD: il bilancio approvato dal Municipio e’un insulto a Roma Nord

comunicato“Ieri, dopo oltre 6 ore di lavoro in aula consigliare, il XX Municipio ha approvato con parere favorevole il bilancio previsionale 2009 e pluriennale 2009-2011 con 14 voti favorevoli (PdL), 7 contrari (PD e La Destra) ed 1 astenuto (gruppo misto). E’ un bilancio che si puo’ analizzare con estrema semplicita’: forti tagli e riduzione dei servizi ai cittadini di Roma nord”  A dichiararlo è Alessandro Sterpa, capogruppo PD, che poi cosi’ prosegue: “i numeri parlano chiaro e sono scritti nel documento redatto dalla giunta Giacomini: rispetto al 2008, nel 2009 il XX Municipio potra’ contare su 2,5 milioni di euro in meno. Se analizziamo le differenze rispetto al 2008 sulle singole voci, il dato e’ ancora più allarmante: le spese per la manutenzione delle strade e la viabilità passano da 3,9 a 1,9 milioni di euro, con un calo del 50%, meno 33% dei fondi allo sport e meno 45% di quelli per la cultura. Per non parlare di asili e personale”.

“Quando il centrosinistra governava il Comune di Roma – ricorda Sterpa – il Municipio Roma XX non ha mai avuto tagli al proprio bilancio e la maggioranza locale di centrodestra ha passato anni a lamentarsi dei mancati aumenti di risorse, giungendo a chiedere le dimissioni dell’assessore al Bilancio del Comune di Roma. Adesso che il centrodestra governa sia il Municipio che il Comune, invece, il PDL obbedisce in silenzio alle scelte con le quali il Campidoglio decurta il nostro bilancio. Il PD ha votato contro questo bilancio che e’ un’offesa alla dignita’ dei cittadini di Roma nord, mentre il centrodestra non ha potuto farlo per non infastidire gli esponenti del loro stesso partito che questo bilancio hanno redatto”.

“Delle due l’una – prosegue Sterpa – o Veltroni era troppo buono con i governanti del Municipio XX o Alemanno, che li conosce bene, non li ritiene adeguati per amministrare i fondi dell’amministrazione. Intanto le strade di Roma nord sono luogo di incidenti mortali, danni ai veicoli e alle persone. Se Alemanno vuole organizzare il gran premio di Formula 1 a Roma, ci auguriamo scelga la via Cassia e le strade interne delle nostre borgate, cosi’ almeno riusciamo ad asfaltarle e sistemarle!”

“In aula – conclude Sterpa – con il nostro comprovato senso di responsabilita’, abbiamo proposto opere ulteriori rispetto a quelle previste dalla Giunta Giacomini. Prima fra tutte, la realizzazione del sottoposso di Corso Francia per ridare vivibilita’ a questo pezzo di territorio. Si tratta di un’opera che il centrodestra in questo territorio ha sempre detto di volere, ma solo a parole, perche’ ieri la nostra proposta di chiedere al Comune di Roma di realizzarlo non e’ passata per il voto contrario del PDL. In altri anni, il PD aveva posizioni diverse sul sottopasso, ora abbiamo invece costruito questa proposta ma il centrodestra le opere le annuncia in campagna elettorale, ma poi non le vota”.
“Infine, il gruppo del PD, pur avendo parere contrario votato al bilancio, ringrazia gli uffici del Municipio XX per il lavoro svolto e l’Assessore Sacerdote, unico esponente della Giunta municipale che e’ stato in aula, sempre presente e pronto a dare risposte alle domande dei consiglieri del PD, mentre quelli del PDL erano troppo preoccupati di farle, costretti a votare un bilancio che, in realta’, lascia molti di loro delusi, forse tanto quanto l’opposizione”. (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome