Home AMBIENTE Piazza Giochi Delfici – frutta allo smog

Piazza Giochi Delfici – frutta allo smog

Avete presente la cura che la Pubblica Amministrazione mette per “proteggere” i cittadini e migliorarne la qualità della vita? La tracciabilita’ della catena alimentare? I controlli a protezione della salute pubblica? La repressione delle contravvenzioni al Codice della Strada? La tutela del commercio regolare contro gli abusivi e la lotta all’evasione fiscale?

Oggi, alle 14:00 circa, transitando per piazza dei Giuochi Delfici (non un vicoletto riparato e fuori mano) si poteva incontrare questo…

[GALLERY=299]

(Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. …Che scoperta sensazionale…..!!!!!
    Tralascio i leggittimi, sacrosanti e condivisi aspetti di abusivismo commerciale, ma per quanto riguarda quelli di salute pubblica mi chiedo (e VI chiedo): avete mai notato che da anni esiste un fruttivendolo a vigna Stelluti ed un altro a Corso Francia che espongono le loro merci allo “stesso smog” di quello abusivo denunciato nell’articolo??
    E che dire poi del cocomeraro di Ponte Milvio???
    Per quelli lo smog è diverso o qualcuno della ASL fà controlli sanitari????
    Saluti

  2. Marcello, ma il furgoncino era il tuo ? Scherzi a parte, non capisco il tuo intervento. A parte che secondo me la redazione ha voluto far solo una boutade, e lo si capisce dal tono scherzoso, ma parlando più seriamente cosa vuoi dire ? Che i fruttivendoli all’aperto citati da te sono sicuri perchè sono controllati ? Oppurer vuoi dire fra le righe che non sono nè sicuri nè controllati ? Se sai qualcosa diccela in modo chiaro, almeno eviterò di fermarmici a fare la spesa. Gazie e ciao. Maurilia

  3. Se la frutta ha la buccia, lo smog di Piazza Giochi non gli fa nulla. Inoltre il problema è identico per tutti i fruttivendoli che espongono la frutta esternamente in strade trafficate.

    Tempo fa’ ho letto un articolo in cui si consigliava di comprare frutta che non si sbuccia (tipo uva, fragole etc…) solo se esposta all’interno del fruttivendolo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome