Home ARTE E CULTURA Cassia Antica – alla Galleria ArteMare un omaggio a Renzo Pauletta, pittore...

Cassia Antica – alla Galleria ArteMare un omaggio a Renzo Pauletta, pittore marinista

artemare.JPGSi inaugura venerdi’ 13 marzo 2009 alle ore 18, presso la galleria Artemare in via dell’Acqua Traversa 247 (via Cassia Antica), la mostra “21 Ritratti di mare, navi e barche: omaggio a Renzo Pauletta” che vede esposta una selezione delle opere del  maestro marinista italiano, scomparso da qualche anno, realizzate nei suoi quarant’anni di vita artistica. I ritratti riguardano due dipinti  di mare aperto, la prima vera portaerei italiana Cavour, gli storici transatlantici  Leonardo da Vinci e Eugenio C, le odierne navi da crociera ed uno stupendo bastimento  in navigazione. I dipinti di imbarcazioni riguardano quelle d’epoca Agneta, Kerilos, Tarantella, di Coppa America antiche e moderne come Shamrock V, Azzurra e Australia II, Italia II, Luna Rossa e le altre famose barche da regata Brava Q8 e Fila di Soldini.

La mostra e’ visitabile alla galleria Artemare fino al 10 aprile 2009 con orario 10 – 13 e 16 – 19,30 (ingresso libero). Un’occasione da non perdere per  la rarita’ delle opere in vendita, che sono le ultime  ancora in circolazione del noto artista scomparso.

[GALLERY=285]

Renzo Pauletta, marinaio dall’eta’ di sei anni per tradizione familiare ed esponente prestigio del gruppo dei pittori italiani che si amano definire “marinisti”, era particolarmente noto e stimato da critici e operatori nell’ambiente dell’arte e come pure da esperti e armatori. Nato a Pola nel 1929 e deceduto nel 2005, contava nella sua famiglia diverse generazioni di ufficiali di marina; suo padre mori’ durante l’ultimo conflitto mondiale combattendo per la Regia Marina Italiana. L’amore per la pittura lo eredito’ dalla madre, essa stessa artista che gli trasmise i  segreti dell’uso di colori, tavolozza e pennelli, consentendogli di  raggiungere piu’ tardi i buoni risultati testimoniati dagli splendidi ritratti in particolare dell’ultimo decennio.
Di vera razza marinara ha trascorso la giovinezza sulle coste dei territori adriatici che appartenevano una volta all’Italia:  gia’ a sei anni andava per mare su un sandalino per poi passare da ragazzo  sul cutter di famiglia e partecipare a diverse crociere e regate dell’Alto Adratico; i colori di questo mare nelle sue sfumatore piu’ belle si trovano oggi in alcuni suoi quadri.
Con Pola alla Iugoslavia dopo la seconda guerra mondiale la famiglia perse tutti gli averi. Renzo Pauletta con la volonta’ e la tenacia che caratterizzano gli uomini di quelle zone ricomincio’ daccapo per ricostruire quello che possedeva; il suo vissuto lo vede funzionario all’ENI, della Grande Motori Trieste e  successivamente all’Ansaldo di Genova, citta’ di mare dove  si stabilisce definitivamente per dedicarsi completamente alla pittura marinista. Progetto’ alcune imbarcazioni, esperienza questa che testimonia la sua  passione e la sua capacita’ di studio dei particolari navali, dote apprezzabile sempre nei suoi quadri. Molti collezionisti e armatori e prestigiose quadrerie pubbliche e  private hanno sue opere e la stampa specializzata e non,  quando si occupa della cultura del mare spesso riporta i suoi quadri piu’ belli.

[GALLERY=286]

La Galleria ARTEMARE (tel. 06331377), luogo di culto per gli amanti del mare, dell’arte e della cultura marinara, nasce nel 1966 quando Daniele Busetto, ufficiale superiore della marina militare in congedo e Sabina Iacobucci, pittrice, aprono la prima galleria italiana specializzata in dipinti e letteratura di mare, marine, marinai, navi e barche in via dell’Acqua Traversa 247 a Roma, una piccola traversa di Via Cassia Antica nel quartiere di Vigna Clara. Negli anni seguenti aggiungono al nome ARTEMARE lo SPORT con quadri, stampe e libri degli sport cosiddetti elitari come il canottaggio, tennis, equitazione e golf. Nel 2001 inaugurano la seconda galleria ARTEMARE&SPORT, in uno dei posti di mare più belli d’Italia, Porto Santo Stefano all’Argentario (Red)

.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome