Home ARTE E CULTURA Tor di Quinto: Claudio Baglioni al Gran Teatro

Tor di Quinto: Claudio Baglioni al Gran Teatro

concerto-claudio-baglioni-roma.jpgQ.P.G.A. “Questo Piccolo Grande Amore 2008 Il Concerto” è la nuova rappresentazione con la quale Claudio Baglioni torna ad esibirsi a Roma al Gran Teatro di Viale Tor di Quinto da questa sera, 26 Novembre, fino al 30 e poi dal 2 al 6 Dicembre. Baglioni torna sul palco dopo il grande successo dell’ultimo record-tour “Tutti qui”, che ha totalizzato quasi 500 mila spettatori in 70 tappe in tutta Italia.  Lo spettacolo è l’anteprima delle quattro parti che compongono l’imponente progetto Q.P.G.A. (acronimo di Questo Piccolo Grande Amore) che comprenderà un film, un romanzo scritto dallo stesso cantante, un doppio album ed una serie di concerti. Il pubblico potrà assistere per la prima volta del vivo alla presentazione live del progetto, un’anteprima di tutte le parti che lo compongono.

Come spiega lo stesso Baglioni alla vigilia della partenza del suo Tour iniziato al Teatro Allianz di Milano «”Questo piccolo grande amore” è sempre stato molto più di un disco, ed aveva bisogno di ritrovare il respiro, la completezza e la profondità di campo dell’intuizione originale e io dovevo decidermi a dare finalmente corpo a quei piccoli grandi amori che erano rimasti incompiuti: musiche, canzoni, parole, immagini, che qui si fondono per raccontare una storia in una forma mai sperimentata prima».

L’esecuzione integrale dell’album capolavoro della musica italiana nella sua forma più compiuta e rivisitata, arricchito da svariate parti inedite faranno poi parte dell’album Q.P.G.A. Non sarà quindi una scaletta di canzoni concerto-claudio-baglioni-roma2.jpg(brani ricomposti e pezzi inediti), ma uno spettacolo dal taglio narrativo, produttivo ed esecutivo di una vera e propria opera pop, nel senso di voler dare vita ad un’opera popolare nel significato più nobile e ampio che questa parola può avere. Uno spettacolo nel quale parole, musica e immagini si fonderanno per raccontare la storia narrata nell’album, uscito nel 1972 e considerato ormai un evergreen, ma anche un tuffo nel passato, un momento per ricordare gli amori impossibili nati durante l’estate. Oltre due ore e mezza di musica dal vivo, in un unico tempo scenico senza interruzioni, supportata dalle immagini del film “Questo piccolo grande amore” (nelle sale dall’11 Febbraio 2009), con alcuni stralci del romanzo di Claudio Baglioni di prossima pubblicazione per Mondadori. Tutti i concerti si chiuderanno con l’esecuzione da parte del cantautore romano e della sua band di alcuni tra i più grandi successi del suo vasto repertorio, quasi a voler celebrare una generazione che aveva sognato negli anni Sessanta e che aveva dovuto confrontarsi con quella dura dei Settanta.

E’ facile prevedere il sold out per questo spettacolo innovativo che raccoglierà un vasto pubblico di appassionati di tutte le età. Alzi la mano infatti chi non si è mai innamorato o ha ripensato con nostalgia e tenerezza al primo amore ascoltando i battiti del cuore e le emozioni che le canzoni di Baglioni hanno sempre saputo evocare.
Alessandra Stoppini

Info: Lo spettacolo inizia alle ore 21.00.  Per l’acquisto dei biglietti, il cui costo varia da 28,75 a 80,50 euro rivolgersi  alla biglietteria del Gran Teatro, orario continuato 12.00-19.00 oppure su http://www.numerounoservizi.it/ o telefonando al numero (a pagamento) 899 500 055

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome