Home ARTE E CULTURA Tor di Quinto: ‘Decameron’ di Daniele Luttazzi al Gran Teatro

Tor di Quinto: ‘Decameron’ di Daniele Luttazzi al Gran Teatro

daniele-luttazzi.jpgPrima nazionale questa sera al Gran Teatro di Viale Tor di Quinto  dello spettacolo di Daniele Luttazzi “Decameron”, versione teatrale del varietà satirico tv – oscurato dopo cinque puntate – che ripercorre battute e sketch mai andati in onda. Sarà uno spettacolo minimale perchè fatto solo da un uomo ed un leggio, ma saranno due ore di satira di talento, dal surreale al poetico, dal nonsense al grottesco, due ore nelle quali si palerà, alla maniera di Luttazzi, di religione, di sesso, di politica e di morte.

“La satira non è roba per signorine – leggiamo sul blog di Luttazzi – per sua natura, procura il secondo sorriso: quello che appare quando una gola viene tagliata. Origina dalla rabbia: ride addossando responsabilità, fa nomi e cognomi. Io ho un gusto tutto mio per il grottesco, che riesce a esprimere meglio l’ambiguità del potere e la sua natura mortifera. Ma con Decameron il pubblico attraversa tutto lo spettro comico possibile, dalla satira all’umorismo surreale”

Lo spettacolo inizia alle 21 e si replica domani, sabato 15. Per l’acquisto dei biglietti, il cui costo varia da 22 a 34 euro, cliccare qui  http://www.greenticket.it/  o telefonare al numero (a pagamento) 899 500 055

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome