Home AMBIENTE A Labaro e Tor di Quinto sgomberati 5 campi nomadi

A Labaro e Tor di Quinto sgomberati 5 campi nomadi

sgombero.jpgQuattro campi nomadi abusivi, vicini al nodo di scambio Tor di Quinto, e un accampamento adiacente alla stazione di Labaro sono stati sgomberati questa mattina dagli agenti della Polizia. Nel corso dell’operazione diversi immigrati sono stati controllati e accompagnati in questura per l’identificazione. A tal proposito,  il Consigliere Comunale Ludovico Todini ed il Presidente del Consiglio del XX Municipio, Simone Ariola, hanno così dichiarato:

” L’odierno sgombero degli insediamenti abusivi a Labaro e Tor di Quinto, nel XX Municipio, ad opera della Polizia di Stato,  è un altro tassello per il rispetto delle regole e di affermazione della legalità, perse a Roma da troppi anni. La sicurezza non prescinde dalla legalità  – proseguono –  ed ogni forma di violazione alle norme socialmente poste nell’interesse collettivo, non può cadere nell’indifferenza delle autorità competenti. Bene l’operazione della PS a tutela dei quartieri ma occorre ribadire – hanno concluso Todini e Ariola – che esiste la Direttiva Europea n. 38/2004 che prevede l’espulsione degli stranieri non in grado di dimostrare di avere i mezzi di sussistenza per vivere in modo dignitoso sul territorio nazionale. La si applichi “.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome