Home AMBIENTE A Labaro e Tor di Quinto sgomberati 5 campi nomadi

A Labaro e Tor di Quinto sgomberati 5 campi nomadi

sgombero.jpgQuattro campi nomadi abusivi, vicini al nodo di scambio Tor di Quinto, e un accampamento adiacente alla stazione di Labaro sono stati sgomberati questa mattina dagli agenti della Polizia. Nel corso dell’operazione diversi immigrati sono stati controllati e accompagnati in questura per l’identificazione. A tal proposito,  il Consigliere Comunale Ludovico Todini ed il Presidente del Consiglio del XX Municipio, Simone Ariola, hanno così dichiarato:

” L’odierno sgombero degli insediamenti abusivi a Labaro e Tor di Quinto, nel XX Municipio, ad opera della Polizia di Stato,  è un altro tassello per il rispetto delle regole e di affermazione della legalità, perse a Roma da troppi anni. La sicurezza non prescinde dalla legalità  – proseguono –  ed ogni forma di violazione alle norme socialmente poste nell’interesse collettivo, non può cadere nell’indifferenza delle autorità competenti. Bene l’operazione della PS a tutela dei quartieri ma occorre ribadire – hanno concluso Todini e Ariola – che esiste la Direttiva Europea n. 38/2004 che prevede l’espulsione degli stranieri non in grado di dimostrare di avere i mezzi di sussistenza per vivere in modo dignitoso sul territorio nazionale. La si applichi “.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome