Home AMBIENTE Via del Podismo: duro intervento del Presidente Giacomini sui lavori in corso

Via del Podismo: duro intervento del Presidente Giacomini sui lavori in corso

giacthumbnail.JPG“quel muro di cinta in costruzione, che toglie altro spazio al verde, non lo voglio: disponga che ne venga interrotta la costruzione”. Così si era espresso il Presidente del XX Municipio Gianni Giacomini rivolgendosi al responsabile dell’Ufficio Tecnico Municipale nel corso dell’incontro con i residenti di via del Podismo avvenuto  lo scorso 8 Ottobre.  La disposizione impartita non aveva però avuto seguito, come dimostrano queste foto.

Sono foto scattate nei giorni successivi, nelle quali è evidente che il muro è ancora in costruzione, così come lo era addirittura anche questa mattina.

[GALLERY=201] 

Ed allora stamani il Presidente Giacomini, in chiusura di Consiglio, alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Daniele Clarke e dei Consiglieri, fatto chiamare lo stesso responsabile tecnico ha ribadito perentoriamente la sua volontà: “quel muro non va fatto, ne va interrotta la costruzione e va sostituito con un altro tipo di recinzione che si intoni meglio al contesto a verde dell’area. Sono seccato e sbalordito di doverlo dire per una seconda volta”.     

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Il muro non si intona? perché tutto il resto di quell’orribile manufatto con che cosa si intonerebbe? forse solo la sua destinazione ad edificio che porta il nome di un grande imperatore romano (come diceva Totò) ne giustificherebbe la foggia. continuo a non capire: un piano regolatore, una commissione “belle arti”, la polizia municipale, la Procura della Repubblica: insomma qualcuno si muova finché siamo in tempo! Ma si è finalmente saputo chi è il proprietario e a quale scopo vuole adibire un immobile posto a dieci metri da uno degli incroci più inquinati di Roma e vis-a-vis con una antenna di telefonia cellulare?

  2. @ Roberto
    Sono perfettamente d’accordo. La bruttura è sotto gli occhi di tutti. Mi è capitato, portando fuori il cane per i suoi bisognini, di ricevere richieste di chiarimenti sul fabbricato. Il più gentile è stato: e con questo COSO che ci fanno. Tralascio gli altri commenti perchè dovrei scadere nel turpiloquio.

  3. …………”Ma si è finalmente saputo chi è il proprietario e a quale scopo vuole adibire un immobile ” ……….. Se legge qui sul blog il topic “dell’incontro con i residenti di via del Podismo avvenuto lo scorso 8 Ottobre, avra’ modo di esaudire i suoi interrogativi.
    Se ne è parlato ampiamente di questi problemi durante l’incontro con il Presidente ma vedo che ancora si nutrono perplessità su una cosa ormai assodata…almeno per me che ero presente tra il pubblico.
    Il Professore

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome