Home ATTUALITÀ Cesano – che le metto nel panino ?

Cesano – che le metto nel panino ?

panino.jpgFaccia lei, era la risposta. Cliente indeciso ? No, solo una risposta in codice a seguito della quale il panino, dalla proprietaria di un negozio alimentari di Cesano che lo preparava, veniva farcito di hashish. Questo fino a ieri, perchè ora i clienti dovranno trovarsi un nuovo fornitore.

Infatti – leggiamo su La Repubblica.it – ieri i Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato la donna e un tassista di Fiumicino mentre altre tre persone sono state denunciate a piede libero al termine di un’indagine condotta dal dottor Leonardo Frisani, della Direzione distrettuale antimafia. Secondo l’accusa, in concorso tra loro, i cinque controllavano e gestivano lo spaccio di stupefacenti nella zona di Cesano, La Storta e Fiumicino. La commerciante, secondo gli inquirenti, veniva rifornita di droga dal tassista. I carabinieri hanno recuperato 4 etti di hashish, mille euro in contanti e vario materiale da confezionamento e taglio.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Ma a che serve far rischiare la vita a quei poveri: Carabinieri, Poliziotti, Finanzieri e corpi privati, quando dopo alcuni giorni questi balordi vengono rilasciati???Ma non sarebbe meglio arrestarli e fargli fare i lavori forzati affinchè si guadagnino il cibo e la pernottazzione dei mesi o degli anni che hanno da scontare??? così il problema del costo pubblico è risolto!!! Non solo addirittura con i capitali sequestrati a queste brave…persone Potrebbero allargare, ristrutturare, e farne altri nuovi di penitenziari???
    Mentre invece ora dove vanno questi capitali???

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome