Home AMBIENTE Via del Podismo – il Presidente del XX Municipio vuol vederci chiaro

Via del Podismo – il Presidente del XX Municipio vuol vederci chiaro

Mentre, proprio di ferragosto, i lavori sono stati ripresi alla chetichella, continua incessante l’attività dei cittadini e del comitato di quartiere Cassia-Flaminia contro la costruzione del manufatto, a cura del XX Municipio, nell’area verde di via del Podismo

comitato-cassia-flaminia.jpgLa signora Sandra Giannoccaro, presidente del Comitato di quartiere Cassia – Flaminia, ci informa di aver ricevuto il 20 settembre una risposta, scritta dal Presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, relativa ai lavori in corso nel manufatto di via del Podismo. “Mi ero rivolta a Lui quando il 18 agosto u.s., mentre ero in vacanza fuori Roma, i residenti presenti a Roma, via telefono e preoccupati, mi hanno informato della improvvisa ripresa dei lavori, a mo’ di blitz, in quello stesso giorno, nell’area verde suddetta”

“Ho immediatamente contattato il Presidente del Municipio in persona, il nuovo Direttore dell’Ufficio Tecnico, non al corrente del caso e, con non poche difficoltà data la settimana di fermo ferragostiano, gli Uffici competenti delle Ferrovie per avere ragguagli.
Il 1° settembre, appena rientrata a Roma – continua Sandra Giannoccaro – sono stata convocata con urgenza dallo stesso Presidente che, pur essendosi insediato di recente e quindi poco a conoscenza dei fatti, mi ha chiesto in visione la documentazione in mio possesso, che non è poca, relativa alla storia di Via del Podismo e del tanto chiacchierato manufatto ricostruito e si è subito attivato presso gli Uffici preposti per richiedere spiegazioni in merito. Ora, con la sua lettera, mi comunica che, dopo aver allertato tutti al problema, è in attesa di conoscere le risultanze dell’U.O.T (L’ufficio Tecnico del Municipio) al quale sono state richieste le dovute spiegazioni, che mi farà conoscere al più presto”.

“A questo proposito, subito dopo aver ricevuto le notizie – conclude la signora Giannoccaro – ritengo necessario ed importante un incontro tra i residenti, i responsabili dei lavori suddetti e lo stesso Presidente del XX Municipio che si è dimostrato, fin dal primo giorno del suo insediamento, molto attento e sensibile alle problematiche del nostro territorio e meritevole di tutta la nostra fiducia”.

E VignaClaraBlog, nato contestualmente al problema di via del Podismo, sarà come sempre a fianco dei cittadini. La storia dell’area verde di via del Podismo è lunga e complessa ma per averne un’idea è sufficiente cliccare qui

 

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Non mollate andate avanti ……..anche se il nostro comitato per la zona di ponte milvio (sottoposta a vincolo ambientale) è stato preso in giro dalle autorità e poco ha potuto fare contro la volontà politica. Precisamente per l’edificazione cimiteriale dello stabile del mercato, per i parcheggi e per l’orrendo edificio che stanno ultimando vicino allo stesso. Inoltre i residenti degli stabili di via Riano attendono ancora le certificazione dal comune, e neanche la denuncia alla procura della repubblica li ha fermati.

  2. Dopo un anno e mezzo di lavori, c’è ancora un ufficio tecnico che deve fornire spiegazioni? Vorrei ricordare che ai candidati presidenti di questo Municipio erano state formulate delle richieste precise, anche se non lo erano state altrettanto le risposte in merito. Qui si tratta di un’ennesima spina nel fianco che qualcuno vuole gestire a modo suo.

  3. ancora non ho capito cosa diventera’ quell’edificio magari se lo comunicano ed e’ una cosa che imbellice e tiene pulito ed ordinato il giardinetto…che la facciano!!!

  4. Mentre il presidente Giacomini aspetta una risposta dall’ufficio Tecnico (!!!) i lavori stanno procedendo a grande velocità e allargando notevolmente la superficie interessata. Alcune voci dicono che verrà aperto un bar. Mi auguro che non sia questa la destinazione di quella orribile costruzione e anche per il Municipio sarebbe una gran bella figura, dopo mesi di rassicurazioni, vedere smentite le sue dichiarazioni. Comunque non sarebbe la prima volta…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome