Home ATTUALITÀ Prima Porta – arrestato il quarto responsabile del duplice tentato omicidio

Prima Porta – arrestato il quarto responsabile del duplice tentato omicidio

carabinieri-arresto.jpgÈ stato arrestato il quarto membro del gruppo di aggressori che lo scorso 6 settembre in Via Berbenno, a Prima Porta, dopo una violenta colluttazione, avevano attentato alla vita di padre e figlio, rispettivamente titolare e dipendente di un’azienda per il trasporto e la vendita di legna da ardere. I carabinieri, dopo una serrata attività di indagine, hanno individuato un uomo di 50 anni, anche lui commerciante di legname, già noto alle forze dell’ordine.

Dalle testimonianze raccolte e confermate successivamente dalle due vittime, l’arrestato risulta essere l’autore materiale del ferimento del giovane: sarebbe stato lui infatti, arma in pugno, ad esplodere i colpi all’indirizzo delle due vittime, colpendo il figlio alla schiena. L’arrestato, che dovrà rispondere di tentato omicidio e detenzione abusiva di arma da fuoco, è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome