Home ARTE E CULTURA Ponte Milvio – la musica è senza confini

Ponte Milvio – la musica è senza confini

musica.jpgCon quattro serate all’insegna di un sound raffinato ed energico, torna la seconda edizione di “Musica senza confini”, dal 2 al 5 settembre nel piazzale di Ponte Milvio. Organizzata da Sound & Image e patrocinata dal comune di Roma, la rassegna accogliera’ alcuni dei piu’ importanti musicisti a livello internazionale, offrendo una programmazione di alto livello.
Ad aprire la manifestazione, il 2 settembre alle ore 21.30, il quartetto Amato-Ionata Organic, con Giovanni Amato alla tromba e flicorno, Max Ionata al sax, J. Oliver Mazzariello all’organo hammond e Nicola Angelucci alla batteria.

Il giorno dopo, sempre alle ore 21.30, concerto dei Tenor Legacy, con Daniele Scannapieco e Max Ionata al sax, Tommaso Scannapieco al contrabbasso e Andrea Nunzi alla batteria. Un omaggio di due giovani talenti del sassofonismo italiano alle grandi voci del sax tenore d’oltreoceano.
“Musica senza confini” proseguira’ il 4 settembre alle ore 21.30 con il Billa Saxton & Marco Di Gennaro Quartet. Sul palco Bill Saxton al sax, Marco Di Gennaro al piano, Vincenzo Florio al contrabbasso e Marco Valeri alla batteria. A chiudere la rassegna, il 5 settembre (ore 21.30), il pianista Danilo Rea con un omaggio a Fabrizio De Andre’.
(fonte Adnkronos/Adnkronos Cultura)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome