Home ATTUALITÀ Campidoglio – gli Angeli di Roma al servizio degli anziani nella torrida...

Campidoglio – gli Angeli di Roma al servizio degli anziani nella torrida estate 2008

anziani.jpgUna linea telefonica dedicata all’interno della Sala Operativa Sociale; una rete di assistenza (con volontari medici e infermieri, associazioni cattoliche, tirocinanti del corso badanti ‘doc’ e privati) per potenziare i già esistenti servizi di aiuto agli anziani. E’ “Angeli di Roma”, il progetto per l’estate degli over-60 messo a punto dal Campidoglio (Assessorato Politiche Sociali) in collaborazione con Nuova Città di Roma-Metronotte (che mette a disposizione 100 vetture), Rocchetta (che fornisce gratis acqua minerale), il corso di formazione comunale per badanti e il volontariato. In parallelo va avanti “Nonna Roma”, serie di servizi di assistenza e socializzazione attuati anche con l’intervento di privati, come Pfizer, Finmeccanica e Tim che fornisce i cellulari e le relative schede per i volontari, “il tutto – sottolinea l’assessore Sveva Belviso – pensato e attuato come una rete organica in cui ciascuno fa la sua parte in sinergia con gli altri”. Vediamo in dettaglio cosa offre “Angeli di Roma” agli anziani per l’estate 2008

Il telefono dedicato. E’ lo 06-67105012, numero dell’Assessorato Politiche Sociali, attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Accoglie richieste e segnalazioni degli anziani e affianca il numero verde della Sala Operativa Sociale (800440022).

Le associazioni. Sette associazioni cattoliche integrano i servizi di aiuto e assistenza, in particolare gli operatori dei servizi sociali. Sono, in ordine alfabetico: Acli, Arciconfraternita del Santissimo Sacramento e di San Trifone, Caritas Diocesana di Roma, Compagnia delle Opere, Comunità di Sant’Egidio, associazione Gulp, associazione “Nessun luogo è lontano”.

Medici e infermieri. Un gruppo di volontari medici e infermieri offre, secondo turni organizzati, aiuto e strutture agli anziani che ne hanno bisogno.

Le badanti di agosto. Nel mese di agosto, ventitré tirocinanti del corso di formazione per badanti del Comune collaborano, in base a turni prefissati, con associazioni, volontari e operatori sociali per integrare l’assistenza nei centri anziani.

I ‘100 della solidarietà’ e l’acqua per tutti. A supporto di medici, volontari e associazioni, la cooperativa Metronotte-Nuova Città di Roma mette su strada 100 pattuglie che operano in tutta la città. Le vetture coadiuvano le unità mobili e fanno la spola per portare a domicilio assistenza, medicine, buste della spesa. A bordo, per dissetare gli anziani (che, come è noto, si disidratano con maggiore facilità e devono bere di più), acqua Rocchetta a gogò (50 mila bottigliette fino a fine estate).
(fonte Comune di Roma)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome