Home AMBIENTE Punto Verde Qualità Area di via Cortina d’Ampezzo, sempre peggio

Punto Verde Qualità Area di via Cortina d’Ampezzo, sempre peggio

comunicati-stampa.jpg“Dopo alterne e tristi vicende – dichiarano il Consigliere Comunale del PdL e membro della Commissione Ambiente, Ludovico Todini ed il Presidente del Consiglio del XX Municipio, Simone Ariola – il Punto Verde di Qualità di Via Cortina d’Ampezzo, viene chiuso per restauri il 1 giugno 2007 e riaperto solo a luglio 2008, inibendo ai cittadini, di fatto, la possibilità di poter usufruire degli spazi pubblici: area cani e area gioco bimbi. Finiti i lavori di ristrutturazione dell’impianto – proseguono – rimane da risolvere la bonifica integrale dell’area cani e dell’area per i bambini, nella quale ancora non sono stati apposti i giochi.

Inoltre, molti cittadini lamentano la mancata disinfestazione dalle zanzare ed insetti vari, nonché il non rispetto degli orari di apertura e chiusura del parco, in custodia al concessionario del punto verde, che è e rimane pubblico. Una vera beffa – concludono Todini ed Ariola – che deve avere una soluzione immediata, nell’interesse collettivo. Oltre ad avviare audizioni in commissione ambiente con le associazioni locali, chiederò all’Assessore preposto che il direttore dei punti verdi di qualità assuma precisi e risolutivi impegni. La fruizione di spazi pubblici non possono essere subordinati ad attività private. Il Comune vigili ed agisca”.

Visita la nostra pagina di Facebook

12 COMMENTI

  1. E’ una vergogna che un parco pubblico venga sottratto alla cittadinanza per gli usi a scopo di lucro del terzo concessionario che gestisce l’area come se fosse di sua proprietà. Complimenti ai consiglieri che si sono interessati alla vergognosa questione.

    francesco

  2. Eppure per quanto mi risulta è cambiata da tempo l’amministrazione del X° Dipartimento … I Sigg.ri Esposito e Mastrangelo fortunatamente non ci sono più ! De Lillo e Cignini dove siete !? Bau bau micio micio non ci deludete anche VOI … Fateci sognare un parchetto ben curato con area attrezzata per cani e bambini e soprattutto NOI del movimento restiamo ancora in attesa di un IV° “NUOVO” ONESTO concessionario. A “DOLCE III °” per cortesia … mandatelo via ! Buona giornata !
    Pamela

  3. Gentile Redazione e Gentili blogger,
    tra il 20 ed il 26 agosto 2008 sarà calendarizzata una commissione ambiente del Comune di Roma sul problema specifico dei singoli P.V.Q. e relativa discussione.

    Sarà mia cura dare notizie più precise.

    Cordialmente
    Ludovico Todini (347. 4990889 – ltodini@libero.it)
    Cons. Comunale di Roma

  4. Gentile Redazione e Gentili blogger,
    l’esame sui PVQ in Commissione Ambiente avverà il 10 settembre 2008 e non più nelle date sopra menzionate.

    Abbiamo deciso, giustamente, di procastinare l’appuntamento in quanto cadeva in un periodo per noi lavorativo, ma non agevole per i più per poter seguire i lavori come si conviene, cioò con ampia partecipazione degli uffici e delle associazioni qualora volessere essere presenti.

    Cordialmente
    Ludovico Todini

  5. Consigliere Todini dovrebbe calendarizzare anche le notizie che sarà sua cura dare……La ringrazio anticipatamente e Le auguro buon lavoro.

  6. A prescindere la data dell’esame da parte della Commissione Ambiente che esaminerà il 10 settembre p.v. la regolarità del PVQ “NOI comuni mortali” che per questioni economiche siamo costretti ad organizzarci le vacanze in quel di Via Cortina d’Ampezzo per quanto dobbiamo sopportare i soprusi del concessionario abusivo. Per cortesia intervenite URGENTEMENTE almeno per quanto riguarda le norme obbligatorie (disinfestazione e pulizia del parco). Cordialmente .
    Michelangelo

  7. Oltre alla riapertura dell’ area cani vorrei sapere quando sarà agibile il parco giochi dei bambini ormai è un anno che dobbiamo portare cani e bimbi in altri posti spostandoci con la macchina quando c’è la possibilità di avere le comodità sottocasa. Un grazie particolare a Gianni Tamponi x essersi fatto portavoce di questa causa.

  8. UNA PRECISAZIONE : A MARZO AVEVO LASCIATO UN COMMENTO RIGUARDO L’IRREGOLARITA’ DELLA NUOVA CONCESSIONE (ancora non volturata) NON CAPISCO PERCHE’ I CONSIGLIERI NON POSSANO INFORMARSI AL X° DIPARTIMENTO CIRCA QUESTA SITUAZIONE ANOMALA …. FORSE PER PAURA DI TROVARE COINVOLTI PERSONAGGI POLITICI VICINO AL LORO SCHIERAMENTO … STRANAMENTE HO NOTATO CHE ALL’INTERNO DI AREA TRANSITANO SPESSO MACCHINE BLU CON LAMPEGGIANTI ………
    Michelangelo Bonfiglioli | 17-Marzo-2008 | 12:53
    Ho saputo tra l’altro che il concessionario del P.V.Q. è abusivo, di fatto non risulta l’avvenuta cessione (certificato REA) dell’ attività da parte del precedente (MEZZAROMA). Incredibile ma vero: Si sono avvicendati tre concessionari in pochi anni. L’affaire MEZZAROMA – GIOLITTI ovvero la cessione affrettata in pochi mesi …… puzza … quanto puzza … consiglieri vogliamo indagare sulla vicenda !?!
    Michelangelo

  9. Oggi, sabato 9 agosto sono stata nel parchetto. Il percorso vita è chiuso (sbarrato da una transenna) alla fine del tragitto a ferro di cavallo. Noi giovani con questo caldo umido lo rifacciamo volentieri ma le persone anziane perchè devono essere costrette loro malgrado a ripercorrerlo e magari sentirsi male! Mi domando e dico ma questo concessionario che fa un pò come vuole senza rispetto alcuno … (per non dire una volgarità) da quale losco politico è protetto !? Ha ragione Michelangelo … qualcosa nell’AREA … puzza … quanto puzza ! Todini e Ariola vogliamo indagare !?
    Buon lavoro.
    P.M.

  10. Cara Pamela hai perfettamente ragione il nuovo titolare del P.V.Q. non ha nessun rispetto. Questa mattina (domenica, 10 agosto) alle ore 9,30 il parco era chiuso. Sinceramente non ho parole. Speriamo che qualche Dirigente del X° Dipartimento provveda al più presto a revocargli la concessione. Buona giornata di sole !
    Gianni

  11. Oggi, martedì 26 agosto alle ore otto e trenta … il parco è chiuso. A quando la revoca !!??
    Felice giornata a tutti.
    Michelangelo

  12. Ieri era domenica 31 agosto il parco è rimasto chiuso praticamente tutto il giorno. Alcune mamme con relativa prole (la moglie del giornalista Salvo Sottile lo può testimoniare) hanno manifestato il loro sdegno davanti ai cancelli del P.V.Q. ma inutilmente poichè alle loro contestazioni non replicava … “NESSUNO”. E’ una vergogna che le Istituzioni preposte non intervengano in casi così scandalosi … In attesa di una soluzione drastica (revoca della concessione) aspettiamo fiduciosi l’intervento di Todini alla Commissione Ambiente del 10 settembre p.v.
    G.M.T.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome