Home ARTE E CULTURA Festival delle Arti, al parco Rabin dal 21 al 25 Luglio

Festival delle Arti, al parco Rabin dal 21 al 25 Luglio

festival-delle-arti.jpgDal 21 al 25 Luglio, con ingresso libero, torna il Festival delle Arti, cinque giorni di cinema, musica e teatro nell’ambito dell’Estate Romana 2008. La manifestazione si tiene nel suggestivo Parco dedicato a Yitzhak Rabin, tra via Panama e Villa Ada (ingresso in via Panama 23, zona Parioli-Salario), all’insegna della piacevolezza: un palco, uno schermo, sedie e tavoli per godersi lo spettacolo in pieno relax e sorbendo un aperitivo. Rappresentazioni teatrali, jazz, cinema d’autore, un insieme di iniziative multiartisitiche che si chiuderà venerdì 25 con una serata musicale  nella quale saranno ripercorsi i maggiori successi di grandi interpreti quali Donna Summer, Diana Ross, The Village People, Amy Stewart e tanti altri. Il Festival delle Arti è organizzato dalla scuola di musica “Ciac” in collaborazione con il Teatro di Ribalta, con il sostegno dell’Assessorato capitolino alla Cultura, del II Municipio e della Regione Lazio. Ecco il programma:

LUNEDI 21 LUGLIO
ORE 20.30 – concerto di Enrico Ghelardi Boptet: arrangiamenti di brani del cool jazz anni ’50.
ORE 21.30 – film BIRD di Clint Eastwood: la vita di Charlie Parker, il più grande sax della storia del jazz.. A Clint Eastwood è stato assegnato il Golden Globe come miglior regista per questa avvincente biografia.
MARTEDI 22 LUGLIO
ORE 21.30 – Storia e storie di Roma: Teatro di Ribalta presenta reading & mise en scène, un viaggio reale e fantastico nei dontorni di Roma
MERCOLEDI 23 LUGLIO
ORE 21.00 – concerto di Giovanni Palombo “Icarus quartet”: brani originali ispirati alla lettura. Poesia e frammenti letterari da cui le composizioni prendono le mosse e si snodano con forte senso melodico.,
GIOVEDI 24 LUGLIO
ORE 21.00 – Andrea Camerini & “Ciac Orchestra” in “Minor_Taurus IN G, ovvero il minotauro ed il suo doppio”, una rilettura degli antichi miti
VENERDÌ 25 LUGLIO
ORE 18.00 – Teatro per i più piccoli: “per un pugno di stracci” di Mario Di Vita
ORE 21.30 – Musicc & dance, “Tony Manero revival band”: a 30 anni  dalla nascita della Dance Music, che si vuole far coincidere con l’uscita nelle sale del film “La Febbre del Sabato Sera”, un concerto per i moltissimi appassionati della Dance anni ’70 con la “Tony Manero Revival Band”, una formazione specializzata in questo tipo di repertorio che ripercorrerà i maggiori successi dell’epoca.

Per tutta la settimana sarà presente anche un punto di ristoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome